Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Reggiana, sorride il primo turno 0-0 con la Juve Stabia

Buon pari per i granata, che rischiano nel primo tempo con un palo colpito dai campani. Mercoledì il ritorno a Reggio, con due risultati su tre a disposizione

Ultimo aggiornamento il 20 maggio 2018 alle 23:01
La squadra scesa in campo a Castellammare

Castellammare di Stabia (Napoli), 20 maggio 2018 - L’andata della prima fase nazionale dei playoff sorride alla Reggiana, che pareggia 0-0 contro la Juve Stabia e mercoledì, per la sfida di ritorno (ore 20.30), basterà un pareggio per volare al turno successivo. Una partita in cui i granata hanno sofferto nel primo tempo, con un palo esterno colpito dai padroni di casa con Paponi (colpo di testa al 32’), mentre la Reggiana ha sfiorato il gol con un pallonetto dai 25 metri di Cesarini (a porta vuota) che ha sfiorato la rete.

Nella ripresa, dopo un episodio dubbio in area granata (Rozzio trattiene la maglia Paponi, quest’ultimo accentua la caduta), Vignali sfiora due volte la rete mentre Facchin risponde presente su un’insidiosa conclusione di Berardi. A fine gara, applausi dai circa 100 reggiani al seguito.

Il tabellino del match:

JUVE STABIA-REGGIANA 0-0
JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Nava, Redolfi, Allievi, Crialese; Vicente (42’ st Calò), Viola (42’ st Matute), Masalli; Strefezza (29’ st Canotto), Paponi (22’ st Simeri), Melara (22’ st Berardi) (Bacci, Dentice, Marzorati, Bachini, Franchini, D’Auria, Sorrentino). All.: Ferrara-Caserta.
REGGIANA (3-5-2) Facchin; Ghiringhelli, Bastrini, Rozzio; Vignali, Bobb (25’ st Bovo), Genevier, Riverola (25’ st Carlini), Manfrin; Cesarini (42’ st Rosso), Cianci (25’ st Altinier) (Viola, Narduzzo, Palmiero, Rocco, Lombardo, Napoli, Cattaneo). All.: Eberini.
Arbitro: Dionisi de L’Aquila (Dibenedetto di Barletta, Massara di Reggio Calabria). IV uomo: Cudini di Fermo.
Note: Spettatori 4.500 circa. Ammoniti: Vignali (R), Vicente (J), Manfrin (R), Canotto (JS). Angoli 8-4, Rec.: 0’ pt, 4’ st.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.