Il gol della Reggiana
Il gol della Reggiana

Reggio Emilia, 23 maggio 2018 - Un solo aggettivo può descrivere questa Reggiana: pazza. I granata vanno sotto con la Juve Stabia, perdono anche in uomo a causa dell’espulsione di Bovo, però una zuccata di Bastrini a dieci dalla fine vale il pareggio e il passaggio del turno.

Una partita che nel primo tempo ha visto gli uomini di Eberini nettamente in controllo, Cesarini a più riprese si è presentato davanti alla porta del portiere campano senza riuscire a concretizzare.

Al 30’ il tiro cross di Manfrin viene respinto sulla linea e poco dopo la zuccata di Vignali viene parata in modo eccelso da Branduani. A due minuti dalla fine del primo tempo Matute entra durissimo su Cesarini, il Mago è costretto a uscire in barella: è la prima tegola della serata.

Nel secondo tempo infatti è costretto ad alzare bandiera bianca anche Rozzio, il difensore subisce l’ennesimo infortunio muscolare della sua sfortunata stagione. E sugli sviluppi di un corner Simeri colpisce indisturbato Facchin, scatenando la gioia dei supporter gialloblù: è il 23’.

Per la Reggiana la montagna da scalare è impervia, anche perché Bovo a venti dalla fine viene espulso. La rimonta sembra impossibile ma sull’angolo di Genevier Bastrini trova il pareggio di testa facendo esplodere la bolgia.

La confusione regna sovrana per i restanti minuti di gara, a dieci dalla fine viene ristabilita anche la parità in campo perché Vicente si vede sventolare il cartellino rosso dopo una lunga e reiterata protesta. Non succede più nulla, la Reggiana passa il turno.

Il tabellino:

REGGIANA-JUVE STABIA 1-1

Reggiana (3-5-2): Facchin; Ghiringhelli, Bastrini, Rozzio (15’st Bobb); Vignali (29’st Cattaneo), Bovo, Genevier, Carlini, Manfrin (29’st Napoli); Cesarini (43’pt Rosso), Altinier (15’st Cianci). A disp. (Narduzzo, Viola, Palmiero, Lombardo, Zaccariello, Riverola, Rocco). All. Eberini

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Nava (17’st Melara), Redolfi, Allievi, Crialese; Mastalli, Vicente, Matute (17’st Viola); Berardi (33’st Marzorati), Simeri, Strefezza (21’st Strefezza). A disp. (Bacci, Bachini, Franchini, Dentice, Canotto, Calò, D’Auria, Sorrentino). All. Ferrara

Arbitro: Volpi di Arezzo (Li Volsi di Firenze e Bercigli di Valdarno)

Reti: 23’st Simeri (JS), 35’st Bastrini (R).

Note: Espulsi Bovo al 25’st per condotta antisportiva e al 34’st Vicente per proteste. Ammoniti: Rozzio, Vignali (R), Strefezza, Allievi, Berardi (JS). Tiri: 11-7. In porta 8-3. Angoli 5-8. Recupero: 2’ e 5’.