Bella Reggiana, ma passa la Juve Under 23
Bella Reggiana, ma passa la Juve Under 23

Reggio Emilia, 18 agosto 2019 – Una girandola di emozioni, gol ed errori condanna la Reggiana all’eliminazione per mano della Juventus Under 23, che col 3-3 di Alessandria, campo scelto dai granata per l’indisponibilità del Mapei Stadium, strappa il primo posto nel girone C per il maggior numero di gol segnati in trasferta…già, perché l’inversione di campo vede comunque gli uomini di Alvini come padroni di casa e, al 10’, arriva l’1-0: Di Pardo sbaglia il retropassaggio ed è Marchi ad approfittarne, freddando l’incolpevole Nocchi.

La Reggiana, però, non ha fatto i conti con lo scatenato Lanini, che le causerà più di un problema: al 27’ l’attaccante bianco nero approfitta dell’errore di Voltolini su rinvio e fa 1-1, mentre al 36’ sfrutta il perfetto assist di Rafia per raddoppiare. Nel finale di primo tempo Scappini si presenta dal dischetto dopo un fallo di mano di Del Fabbro, ma si fa ipnotizzare da Nocchi e fallisce il secondo penalty consecutivo dopo quello con la Pergolettese.

Nella ripresa, però, l’attaccante granata trova il modo di farsi perdonare impattando su assist di Spanò, ma al 69’ è ancora Lanini, con una punizione dalla distanza, a freddare Voltolini e a segnare la tripletta personale. All’88’ il definitivo 3-3, ancora con Scappini, che batte Nocchi da pochi passi e regala un finale di speranza ai suoi:

Alvini butta nella mischia anche il 2002 Sanat, ma il risultato non cambia. Alla Reggiana gli applausi, alla Juventus Under 23 la qualificazione: ma le sensazioni in vista del debutto con la Feralpisalò di sabato prossimo non sono affatto malvagie.

Il tabellino

REGGIANA-JUVENTUS UNDER 23 3-3

REGGIANA (3-4-1-2):
Voltolini; Spanò, Rozzio, Espeche; Libutti, Rossi (44’ st Sanat), Varone (15’ st Radrezza), Favale (35’ st Santovito); Staiti (15’ st Zanini); Scappini, Marchi (15’ st Rodriguez). A disp. Mora, Martinelli, Haruna, Narduzzo. All. Alvini.

JUVENTUS UNDER 23 (4-3-3): Nocchi; Di Pardo (10’ st Rosa), Coccolo, Del Fabbro, Beruatto (44’ pt Delli Carri); Rafia (12’ st Mavididi), Toure, Clemenza; Zanimacchia (25’ st Portanova), Lanini (25’ st Mota Carvalho), Olivieri. A disp. Siano, Mule, Delli Carri, Peeters, Frederiksen, Gerbi. All. Pecchia.

Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria.

Reti: 10′ Marchi (R), 27′ e 36' Lunini (J); 9’ st Scappini (R), 24’ st Lanini (J), 43’ st Scappini (R).
Note: ammoniti Rossi, Rozzio, Rodriguez, Toure, Clemenza.