Gli applausi del pubblico per la Reggiana (foto Artioli)
Gli applausi del pubblico per la Reggiana (foto Artioli)

Reggio Emilia, 17 febbraio 2019 - In mezz’ora la Reggio Audace chiude la pratica Pavia, regolando 3-0 la compagine lombarda. Ai granata bastano una rete a testa di Zamparo, Bardeggia e Staiti per ritornare alla vittoria che mancava da quasi un mese (20 gennaio, con il Classe). Nel prossimo turno i granata sfideranno la Vigor Carpaneto, a Carpaneto Piacentino.

La formazione granata firma due gol nella prima mezz’ora che mettono in ghiaccio la partita. Al 4’ è Dammacco che crossa in mezzo e Zamparo, da pochi passi, a staccare di testa e insaccare il vantaggio. Il raddoppio porta la firma di Bardeggia, al 29’, che stacca di testa capitalizzando il cross di Staiti.

E’ quest’ultimo, al 24’ del secondo tempo, che prova il cross in mezzo all’area ma il pallone prende una traiettoria strana e s’insacca alla destra di Ugazio. A fine partita gli applausi del pubblico presente alla formazione di mister Antonioli per il successo ottenuto.

Il tabellino del match:

REGGIO AUDACE-PAVIA 3-0

REGGIO AUDACE (4-3-1-2) Narduzzo; Masini (41’ st Bran), Spanò, Cigagna, Belfasti (25’ st Casanova); Staiti, Cavagna, Alvitrez; Dammacco (16’ st Cozzari); Zamparo (28’ st Ponsat), Bardeggia (25’ st Broso) (Venturelli, Palmiero, Cozzolino, Ungaro, Piccinini). All.: Antonioli.
PAVIA (4-3-1-2) Ugazio; Mannucci, Scognamiglio, Scannapieco (40’ st Milesini), Vernocchi; Selmi (40’ st Cavaliere), Gazzotti (36’ st De Vincenziis), Trajkovic; Maiorano; Doria (10’ st Guerrini), Schingo (28’ st Motta) (Gilardelli, Giampietro, Bergamini). All.: Sisti.
Arbitro: Catallo di Frosinone (Cordella e Battista di Pesaro).

Reti: 4’ pt Zamparo, 29’ pt Bardeggia, 24’ st Staiti.
Note: Spettatori 3.985 di cui 3.650 abbonati. Ammonito Scognamiglio. Tiri in porta 5-3, tiri fuori 2-4, retropassaggi al portiere 6-1, angoli 4-1, Falli commessi 7-12, Fuorigioco 3-0. Rec.: 1’ pt, 5’ st.