Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Reggiana-Siena 2-1, al ritorno due risultati su tre

I granata stendono il Siena con Manfrin e Altinier, davanti a 8mila spettatori

di NICOLO' DELMONTE
Ultimo aggiornamento il 30 maggio 2018 alle 22:46
Reggiana-Siena, la festa dopo il raddoppio (FotoRastelli)

Reggio Emilia, 30 maggio 2018 - La vittoria della Reggiana è un altro piccolo passo verso la meta sconosciuta, citando la splendida coreografia delle Teste Quadre ad inizio partita: i granata battono il Siena per 2-1 grazie alle reti di Manfrin e Altinier davanti a più di 8000 spettatori. E adesso, in vista del ritorno di domenica al Franchi, saranno i bianconeri a dover vincere obbligatoriamente per il passaggio del turno. Genevier e compagni, invece, hanno a disposizione due risultati su tre.

Il primo tempo si può riassumere in due minuti: al 18’ Rondanini insacca su cross di Neglia con la complicità di Facchin, mentre centoventi secondi dopo un missile di Manfrin ben servito da Bobb ristabilisce la parità. Il raddoppio della Reggiana arriva al 7’st grazie alla spaccata di Altinier che raccoglie la bella assistenza di Lombardo gonfiando la rete.

Sulle ali dell’entusiasmo, i granata cercano il terzo gol scoprendosi molto e c’è bisogno della schiena di Genevier sul tiro di Bulevardi prima e due miracoli di Facchin su Guberti poi per evitare il 2-2.

Il tabellino:
REGGIANA-ROBUR SIENA 2-1

REGGIANA (3-5-2): Facchin, Ghiringhelli, Bastrini, Rozzio; Lombardo,
Bobb, Genevier, Carlini, Manfrin (25’st Riverola); Cattaneo (20’st Napoli),
Altinier (20’st Cianci). A disp. (Viola, Zaccariello, Palmiero, Rocco,
Narduzzo, Panizzi, Rosso). All. Eberini
ROBUR SIENA (4-3-1-2): Pane, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino;
Bulevardi, Gerli (39’st Damian), Cristiani (27’st Guberti); Vassallo (39’st
Guerri); Marotta (43’st Santini), Neglia. A disp. (Rossi, Panariello, Dossena,
Emmausso, Santini, Crisanto, Mahrous, Cleur, Solini). All. Mignani

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido (Rabotti di Roma 2 e Dell’Università di Aprilia.

Quarto uomo: Annaloro di Collegno

Reti: 18’ pt Rondanini (S), 20’pt Manfrin (R), 7’st Altinier (R)

Note: Tiri 5-10. In porta 4-6. Angoli: 1-5. Spettatori: 8449. Recupero: 0’ e 3’

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.