Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Reggiana Calcio, finale amaro. Un rigore all'ultimo premia il Siena

Decide il penalty di Santini su dubbio fallo di mano di Rozzio. Invasione di campo dei tifosi a fine gara

Ultimo aggiornamento il 3 giugno 2018 alle 23:21
Il gol che ha condannato la Reggiana (Lapresse)

Siena, 3 giugno 2018 - Fine del sogno Serie B. Non basta il sostegno di 1.500 tifosi granata a Siena, la Reggiana perde 2-1 e viene eliminata ai quarti di finale playoff. Decide il rigore dubbio fischiato alla formazione bianconera nell’ultimo minuto (dubbio fallo di Bobb), tra le proteste del pubblico e successiva invasione di campo dei tifosi di entrambe le squadre. Il Siena passa il turno e vola in semifinale, dove sfiderà il Catania.

Al 20’ è Neglia a impensierire Facchin, ma il portiere granata si fa trovare pronto. Al 34’ situazione dubbia in area granata: Marotta e Ghiringhelli si strattonano e le loro maglie si allungano, ma l’arbitro fischia fallo contro il giocatore bianconero. Il gol senese arriva al 45’: corner di Iapicihino, Cristiani stacca di testa e insacca il vantaggio.

Nella ripresa la Reggiana cerca il pareggio: ad Altinier viene annullato un gol per fuorigioco al 13’, mentre due minuti dopo Cattaneo prova un rasoterra che Pane para. Il momentaneo pareggio granata arriva al 48’, quando Altinier in pallonetto insacca malgrado Sbraga tenti la parata di mano. Il verdetto è amaro all’ultimo minuto, quando l’arbitro fischia il rigore per presunto fallo di Rozzio di mano. Santini sigla e la Reggiana è fuori.

Il tabellino del match:

ROBUR SIENA-REGGIANA 2-1

ROBUR SIENA (4-3-1-2): Pane; Rondanini, Panariello, D’Ambrosio (39’ st Sbraga), Iapichino; Cristiani (42’ st Solini), Gerli, Vassallo (28’ st Bulevardi); Guberti (28’ st Guerri); Neglia, Marotta (42’ st Santini) (Rossi, Crisanto, Dossena, Emmausso, Mahrous, Cleur, Damian). All.: Mignani.
REGGIANA (3-5-2): Facchin; Ghiringhelli (1’ st Manfrin), Bastrini, Rozzio; Vignali (41’ st Rocco), Riverola (11’ st Altinier), Genevier, Carlini (25’ st Rosso), Bobb; Napoli (11’ st Cattaneo), Cianci (Viola, Narduzzo, Zaccariello, Bovo, Palmiero, Lombardo, Panizzi). All.: Eberini.

Arbitro: Perotti di Legnano (Zanardi di Genova e Margheritino di Savona). IV Uomo: Guida di Salerno.

Reti: 45’ pt Cristiani, 48’ st Altinier, 55’ st Santini su rig.

Note: Spettatori 4.762, di cui 1.326 ospiti. Incasso di 46.901 euro. Espulso il tecnico senese Mignani al 45’ p.t. per frasi irriguardose verso il direttore di gara, Bastrini, Magalini, La Rosa, Tedeschi al 52’ st. Ammoniti Gerli, Marotta, Cianci, Manfrin. Tiri in porta 3-2, tiri fuori 2-2, Retropassaggi al portiere 4-5, Falli commessi 11-13, Angoli 4-1, Rec.: 3’ pt, 7’ st.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.