Un momento di gioco
Un momento di gioco

Reggio Emilia, 4 novembre 2018 - La Reggio Audace impatta 1-1 contro la Vigor Carpaneto ed esce tra i fischi del pubblico del ‘Città del Tricolore’. Un’autorete di Mastrototaro salva i granata dalla seconda sconfitta di fila. Nel prossimo turno i granata saranno in scena a Calvisano, contro il Calvina.

Nel primo tempo la Reggio Audace mostra grinta e Spanò non riesce a insaccare da pochi passi un colpo di testa al 2’. Poi tanto gioco ma poca concretezza, con Staiti che prova la conclusione da fuori (sfera respinta dal portiere), mentre Piccinini al 45’ ha tirato ma è Vagge a deviare alto.

Nella ripresa arrivano i gol: Quaggio innesca Carrozza, che serve un libero Rantier e segna il vantaggio. La Curva Sud canta “Fuori le palle” ma è Mastrototaro, al 34’, a svirgolare un cross di Belfasti e siglare il pareggio. Nel finale occasioni da rete per i padroni di casa, non sfruttata.

Il tabellino del match:

REGGIO AUDACE-VIGOR CARPANETO 1-1
REGGIO AUDACE (4-4-2) Narduzzo (32’ st Rossi); Spanò, Rozzio (32’ st Belfasti), Cigagna, Masini; Piccinini (32’ st Boldrini), Osuji, Staiti, Luche (37’ st Crema); Broso, Zamparo (Bran, Cozzari, Cavagna, Ponsat, Bardeggia). All.: Antonioli.
VIGOR CARPANETO (4-3-3) Vagge; Rossini, Baschirotto, Fogliazza, Abelli (39’ st Zuccolini); Rossi (17’ st Quaggio), Mastrototaro, Corioni (47’ st Tosi); Carrozza, Rantier (26’ st Rizzitelli), Mauri (Errera, De Micheli, Odianose, Zito, Burgazzoli). All.: Rossini.
Arbitro: Taricone di Perugia (Fusari e Palla di Catania).
Reti: 24’ st Rantier (V), 34’ st aut. Mastrototaro (V).
Note: Spettatori 4.030 (380 paganti + 3.650 abbonati). Incasso di 16.146 euro. Ammoniti Rozzio, Rossi, Osuji. Angoli 5-3. Rec.: 1’ pt e 5’st.