Lorenzo Del Pinto (a sinistra) con il presidente della Reggiana, Carmelo Salerno
Lorenzo Del Pinto (a sinistra) con il presidente della Reggiana, Carmelo Salerno

Reggio Emilia, 14 gennaio 2021 – Duplice innesto di mercato, nella giornata odierna, per la Reggiana. Dopo l’arrivo di Matteo Ardemagni in attacco, il club granata si aggiudica un rinforzo nel reparto arretrato ed uno in mediana, con l’obiettivo di dare a Massimiliano Alvini una rosa più ampia per andare a caccia della salvezza in Serie B. Alla corte del tecnico toscano arrivano infatti il difensore Eloge Yao, svincolato, ed il centrocampista Lorenzo Del Pinto, prelevato a titolo definitivo dal Benevento.

YAO

Eloge Koffi Yao, 24 anni, torna in Italia dopo aver conquistato la massima serie in maglia Crotone, che all’epoca lo aveva prelevato in prestito dall’Inter: correva l’anno 2016 ed il centrale ivoriano si era imposto come pedina imprescindibile dello scacchiere di Ivan Juric. Dopo aver salutato la Calabria, l’approdo in Svizzera, al Lugano. “Sono un difensore centrale e nella difesa a tre posso ricoprire sia la posizione di destra che di sinistra” sono le prime parole in maglia granata. “Ho velocità, aggressività e corsa per attaccare alto l’avversario: non vedo l’ora di iniziare il mio percorso qui e do poter scendere in campo. Il direttore Tosi mi segue da molto tempo e mi ha voluto fortemente qui”. Yao, in granata, vestirà la maglia numero 6.

DEL PINTO

Profilo più esperto, invece, quello di Lorenzo Del Pinto. Il classe 1990 arriva da un lustro trascorso con la maglia del Benevento, con cui ha conquistato per ben due volte la promozione in A, l’ultima nella scorsa stagione, oltre ad aver peso parte al salto in B dei sanniti nella stagione 2015/16. “Sono molto motivato nel raggiugere una piazza come Reggio Emilia e garantisco che lavoreremo ogni giorno per raggiungere ad ogni costo la salvezza, come prefissato dalla società. Sono un calciatore che vuol dare equilibrio alla squadra, con la possibilità di essere impiegato in diverse soluzioni tattiche”. Del Pinto, abruzzese di nascita, ha firmato fino al 2022 con opzione di rinnovo per la stagione successiva: indosserà il numero 18.