Reggio Emilia, sabato 30 giugno 2018 – Un altro fine settimana ricchissimo di eventi sull’Appennino reggiano. Ecco le cinque iniziative selezionate per voi.

1) 1° APPENNINO BIKE FEST
A Cerreto Laghi, in Comune di Ventasso, oggi, sabato 30 giugno, e domani, domenica 1° luglio, si svolge il 1° “Appennino Bike Fest”, rassegna cicloturistica che vuole promuovere la cultura della bicicletta e la passione per la natura.
Il programma della due giorni è molto ricco: i gestori degli impianti di risalita di Cerreto Laghi metteranno a disposizione gli stessi con percorsi di bike downhill, la “Scuola nazionale maestri di mountain bike” preparerà un tracciato gimcana per avviamento mtb bimbi e adulti, il pump track verrà gestito dalla scuola maestri mtb e sarà funzionante dal 30 giugno al 8 luglio, inoltre saranno presenti un mercato di prodotti tipici e un mercato domenicale. Durante la giornata di sabato sarà presentata l’Alta Via delle Sorgenti e il progetto "Fruizione sostenibile nella riserva della biosfera Unesco-Bicicletta a pedalata assisitita E-MTB".
Domenica 1° luglio, inoltre, 1° raduno “Alta Via delle Sorgenti”: partenza alle 8,30 per percorso medio tecnico 5 Passi 40 km, dislivello 1700+ (passi percorsi: Pratizzano, Scalucchia, Ospedalaccio, del Cerreto, del Gatto) e alle 9,30 partenza percorso facile 3 Passi 20 km, dislivello 750+ (passi percorsi: Ospedalaccio, del Cerreto, del Gatto).
Info: 340 3896651 (Appennino Adventures a.s.d.).

2) CONCERTO SOLIDALE DEL CORO MONTE CUSNA
Presso l’abbazia matildica di Marola (Carpineti), stasera, sabato 30 giugno, alle 21, il coro reggiano “Monte Cusna”, esperto di canti popolari e di montagna, e sensibile ai problemi del territorio, su invito della locale Pro Loco di Marola, si esibirà in un concerto di solidarietà, come contributo agli sforzi, tuttora in corso, per la bonifica dei sentieri resi inagibili dal maltempo dell’inverno scorso, che ha arrecato vistosi danni a castagni e querce. Il concerto avrà appunto lo scopo di raccogliere offerte per contribuire all’impegno economico per la bonifica del territorio.
Il programma si aprirà con due canti proposti dal gruppo “Allievi del coro”, nuova realtà in formazione, coadiuvati da coristi ‘anziani’, a testimoniare rinnovamento e futuro del coro cittadino; sarà poi la volta di una decina di ‘apprendisti’, che presenteranno tre canti; a seguire il coro effettivo, composto da 32 coristi divisi in 4 reparti, proporrà 18 brani del suo repertorio popolare.

3) MOSTRA “DEA DONNA”
In occasione della Fiera di San Giovanni, oggi pomeriggio, sabato 30 giugno, alle 18, alla sala polivalente di Vetto inaugura la mostra “Dea Donna” dello scultore Palmiro Incerti, a cura dell’artista Simona Sentieri. La mostra si sviluppa intorno al miti femminile, attraverso la scultura di un artista che ne ha fatto una fonte di ispirazione e stile espressivo. Saranno presenti anche opere fotografiche in bianco e nero, sullo stesso tema, di Debora Costi. All’interno della mostra saranno presentati anche due eventi letterari correlati dedicati alla poesia al femminile, con le poetesse Valentina Sassi, sabato 7 luglio, e Ivana Cavalletti, sabato 14 luglio. Inoltre , tutti gli incontri e l’inaugurazione saranno accompagnati da Francesco Bergonzani alla chitarra classica, studente dell’Istituto musicale Merulo di Castelnovo Monti.
Oggi, alle 18, rinfresco di benvenuto offerto dalla Pro Loco.
La mostra è visitabile fino al 15 luglio, orari: tutti i giorni dalle 18 alle 22, domenica dalle 10 alle 22 (info: 339 6461225).

4) “MANNO A TUTTA RANDA”
Domani, domenica 1° luglio, a Manno di Toano, torna la gara di speed down “Manno a tutta randa”. Lo speed down è uno sport che trova nella velocità la sua essenza: si tratta di una disciplina adrenalinica, competitiva, sana e che rispetta la natura, infatti i mezzi utilizzati non producono alcun inquinamento, né acustico né atmosferico. I piloti scendono lungo strade asfaltate alla guida di mezzi a energia gravitazionale (privi di motore) e devono impiegare il minor tempo possibile (se si tratta di discesa cronometrata) oppure sopravanzare gli altri concorrenti (in caso di discesa a sfida diretta) per completare percorsi mediamente di circa 2 chilometri.
Domani 93 piloti si sfideranno su 3,5 chilometri del percorso in discesa per la terza prova di campionato regionale Emilia Romagna. Ritrovo alle 7,30, alle 8 traino di partenza e successivo briefing, ore 8,30 discesa di accettazione pista, alle 10 prima manche di gara, alle 14 seconda manche di gara e a seguire la terza, alle 17,30 premiazioni. Possibilità di pranzo presso i locali della Pro Loco. Info: 338 3592555.

5) XVIII MOTOCAVLACATA “VALLE DEI CAVALIERI”
Domani, domenica 1° luglio, a Miscoso, nel Comune di Ventasso, si svolge la tradizionale Motocavalcata “Valle dei cavalieri”, manifestazione sportiva non competitiva per enduro e quad, con percorsi tecnici in fuoristrada e passaggi mozzafiato, arrivata alla 18esima edizione, e organizzata dalla Pro Loco Capo d’Enza, con il sostegno del Comune e assistenza a cura del Motoclub Miscoso.
La manifestazione è aperta a tutti, purché i mezzi utilizzati siano in regola con le norme stradali. Si consiglia di attenersi strettamente al percorso segnalato, moderare la velocità nei centri abitati e prestare particolare attenzione a mezzi agricoli, animali domestici o selvatici vaganti. Il tracciato è di 110 km, e prevede attraversamento di mulattiere, sottobosco, sassaie e guadi, no asfalto, con tratti differenziati per enuro e quad. Partenza e arrivo a Miscoso, in prossimità del Passo del Lagastrello, a 1000 metri slm; utlimo punto di rifornimento Ramiseto. Iscrizioni sul posto oggi pomeriggio, sabato 30 giugno, dalle 16 alle 19, e domenica 1° luglio, alle 8. Costo iscrizione: 45 euro, passeggero quad 20, donne 30. Info: 393 9303196.