Reggio Emilia, 6 luglio 2018 – Sono tanti gli eventi questo fine settimana sull’Appennino reggiano. Ecco le cinque iniziative selezionate per voi.

1) 38ª RASSEGNA CORALE CASTELNOVESE
A Castelnovo Monti, al teatro Bismantova, domani sera, sabato 7 luglio, alle 20,45, si svolge la 38ª “Rassegna Corale Castelnovese”, con la partecipazione dei cori Bismantova, Piccolosistina e Sonorus di Minsk (Biellorussia). L’importante raduno canoro, qualificato a livello nazionale, rientra nel programma regionale “Voci nei chiostri” ed è organizzato dal coro Bismantova in collaborazione con l’amministrazione comunale, con il patrocinio di Aerco (Associazione Cori Emilia Romagna). Presenta Sandra Salimbeni. Ingresso a offerta libera.

2) LO SPETTACOLO TEATRALE “IFIGENIA”
Alla chiesa del Castello di Sarzano, nel comune di Casina, domani sera, sabato 7 luglio, alle 21, va in scena “Ifigenia”, spettacolo teatrale della compagnia Luigi Rasi di Ravenna, scritto da Giuseppe Vecchi, per la regia di Alessandra Casanova, a cura dell’associazione Effettonotte. Lo spettacolo ha debuttato lo scorso 10 giugno al teatro comunale di Cervia.
Il casinese Giuseppe Vecchi riscrive il mito greco in chiave contemporanea, affrontandone sfumature e risonanze, a partire dalla figura femminile della figlia di Agamennone. Il racconto diventa spunto per una riflessione sulla giustizia, una critica del potere asservito alla logica di una violenza perpetrata in nome del divino, cui risponde la voce mite di una fanciulla innocente, nella forza della sua fragilità disarmata (biglietto 8 euro, 5 ridotto, info: 349 4433017).

3) “ROCK & ROCK”
Sempre domani, sabato 7 luglio, a Villa Minozzo, torna l’evento “Rock & Rock”, apertura straordinaria delle due rocche di Villa e di Minozzo: dalle 16, al centro culturale Arrigo Benedetti (Rocca di Villa), visita guidata alla galleria del Maggio; dalle, 17,30, spostamento da Villa a Minozzo con mezzi propri e salita alla Rocca di Minozzo, con visita guidata. Le due Rocche saranno poi aperte anche il 22 luglio, in occasione della fiera di San Giacomo, e 18 agosto (info e prenotazioni: 338 4807995 e 338 9596151).

4) 16ª “ECOMARATONA DEL VENTASSO”
Domenica 8 luglio, nel Comune di Ventasso, prende il via la 16ª “Ecomaratona del Ventasso”, appuntamento imperdibile per gli appassionati di trail running: percorso di 42 km, con un dislivello di 2300 metri, tra boschi, ruscelli, brughiere. Partenza alle 8,30 dal piazzale della chiesa di Busana, in coda alla maratona una 14 km non competitiva e, alle 8,45, la “Cadoniche Trail”, giunta alla 4ª edizione e salita a 22km con passaggio al lago Calamone. Dopo sedici anni il percorso della maratona si rinnova leggermente dando la possibilità ai partecipanti di attraversare per la prima volta il borgo di Marmoreto sino a lambire il fiume Secchia. All'interno del Parco Canevari di Busana spazio anche per i più piccoli, che, alle 10,15, si sfideranno tra i castagni secolari nel “Mini Trail”. Accoglienza dei primi runner da sabato 7, nel pomeriggio, cena a base di pasta e polenta, gare della domeniche con punti ristoro e il consueto pasta party per tutti (info: 331 3543502).












5) IL CANTO DEL MAGGIO “SPARTACO”
Domenica 8 luglio, a Costabona, nel Comune di Villa Minozzo, riparte la stagione maggistica con “Spartaco”, di Romolo Fioroni, messo in scena dalla “Società del Maggio Costabonese”. L’appuntamento è alle 15,30 alla Carbonaia di Costabona, anfiteatro naturale ricavato da una antica carbonaia circondata da castagni secolari nel centro del paese. Il maggio “Spartaco” narra la storia dello schiavo capo dei gladiatori e dei suoi compagni in lotta con il potere di Roma.
La compagnia replicherà lo spettacolo domenica 15 luglio presso l’albergo K2 di Cinquecerri, nel Comune di Ventasso, poi il 15 agosto sempre a Costabona, preceduto dalla messa del maggiarino, alle 11, presso la chiesa parrocchiale, per concludere con la rassegna finale di tutte le compagnie che si svolgerà in Asta il 26 agosto, per la regia di Giordano Zambonini (info: 348 2885669).