Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Albinea, un nuovo progetto per la fotografia Ecco Home For Photography

Corsi, residenze, incontri: Villa Capriolo si apre alla fotografia di qualità

di SILVIA PARMEGGIANI
Ultimo aggiornamento il 4 luglio 2018 alle 17:04
Villa Capriolo ad Albinea, sede di Home For Photography

Albinea, 4 luglio 2018. Trova casa ad Albinea, a Villa Capriolo, nella dimora storica di via Vittorio Emanuele II al civico 96, un nuovo progetto per la fotografia: Home For Photography. Si tratta di un house-platform che accoglierà presto progetti culturali tesi alla ricerca e allo sviluppo della fotografia autoriale contemporanea e un luogo che vuole promuovere la creazione di contenuti teorico-visivi che possano generare un valore economico e sociale.

Qui si svolgeranno residenze, incontri, percorsi professioni e corsi specifici di fotografia con grandi nomi del panorama italiano e internazionale; questo anche grazie alla collaborazione di Barbara Nicoli e Cecilia Pratizzoli, entrambe co-fondatrici del progetto insieme ad Alessandro Rizzi, che vanta opere acquisite dal Moma di New York.

Non solo. Home For Photography vanterà anche un'altra preziosa collaborazione ovvero la partnership con Cesura, realtà indipendente nel panorama della fotografia italiana. Un'occasione in cui verranno discusse le principali linee strategiche del gruppo in relazione al mondo della fotografia contemporanea. «La mia idea – conclude Rizzi - è quella di essere un punto di riferimento per lo sviluppo di contenuti e di esperienze per la fotografia d’autore accogliendo realtà diverse con cui dialogare e costruire». E di certo questo luogo sarà presto un ottimo candidato per diventarlo.  

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.