Elisa Maino, 16 anni
Elisa Maino, 16 anni
Reggio Emilia, 14 maggio 2019 - Mancano poco più di due settimane a festivaLOVE 2019. Innamorati a Scandiano, che quest'anno raggiunge la sua Va edizione e si svolgerà  da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno.
Sono stati già a nnunciati alcuni degli ospiti: Max Gazzè, Neri Marcorè e Stefano Bollani per il palinsesto musicale; Ernesto Galli della Loggia, Francesco Guccini, Gustavo Zagrebelsky, Chiara Gamberale, Andrea Marcolongo, Alessia Zecchini per il programma degli incontri. Altri due nomi che arricchiranno la ben nutrita rosa già annunciata sono quelli di  Elisa Maino, youtuber e blogger amatissima dai più giovani e  Giacomo Mazzariol, giovane scrittore divenuto famoso per il libro “Mio fratello insegue i dinosauri” in cui racconta del fratello Giovanni con la sindrome di Down.
Elisa Maino, 16 anni, come già l'anno scorso aveva fatto la sua “collega” Sofia Viscardi, r acconterà la sua storia e la sua esperienza  domenica 2 giugno alle ore 15,30 sul palco della Rocca (in caso di pioggia al teatro Boiardo) insieme al Direttore artistico del festival Dario Vergassola.
In pochissimo tempo, la Maino è stata l'unica muser italiana invitata e premiata da Musical.ly al VidCon del 2017, un grande evento online multi-genere, tenuto annualmente nel sud della California dal 2010.
Altro volto giovanissimo di festivaLOVE edizione 2019 sarà  Giacomo Mazzariol, classe 1997, che salirà sul palco della Rocca dei Boiardo sabato 1 giugno alle ore 20,30 con il musicista Pietro Brunello per un reading musicale nel quale presenteranno in una forma originale il nuovo libro dal titolo “ Gli squali”. Il successo di Mazzariol è arrivato presto, nel 2015 a soli 18 anni, quando nel marzo di quell'anno ha caricato su YouTube un corto dal titolo The Simple Interview, girato assieme al fratello minore Giovanni, che ne è il protagonista ed ha la sindrome di Down.