Luciano Ligabue © Toni Thorimbert

Correggio, 14 giugno 2018 - Buona notizia per tutti i fan che hanno amato 'La neve se ne frega', il successo letterario di Luciano Ligabue pubblicato da Feltrinelli nel 2004. Da pochi giorni è infatti è uscita la sua versione a fumetti, completamente riadattata e ora in libreria grazie a Mondadori Oscar Ink, la collana dedicata ai fumetti e alle graphic novel internazionali.

La storia di DiFo e Natura, quindi, torna nei disegni di altri due protagonisti reggiani, Matteo Casali e Giuseppe Camuncoli che ne hanno curato la sceneggiatura (il primo) e i disegni (il secondo). A loro si aggiunge l'inchiostratore napoletano Lorenzo Ruggiero, direttore creativo della Scuola Internazionale di Comics e artista di riferimento dei colossi americani Marvel e DC Comics.

Questo nuovo volume, fresco di stampa, era già stato pubblicato per Panini Comics nel 2008. Allora, scritto sotto la supervisione di Luciano, la graphic novel era stata proposta come uscita divisa in tre parti. Mentre quella che si trova ora nelle librerie è una versione unica, rivista, di 136 pagine. In un solo volume, quindi, si va a riscoprire la storia tratta dal romanzo bestseller del Liga, che ricorda '1984' di George Orwell anche se 200 anni dopo; con una storia d'amore ambientata nel 2166 in una società controllata da un sistema di leggi molto severe che ne controlla pensieri, sentimenti e linguaggio.

 

 

 

Il nuovo volume - Extended Version - è stato presentato in un video pubblicato sulla pagina ufficiale Instagram del rocker correggese e i fan hanno subito potuto apprezzare la novità. Un bel regalo per l'inizio dell'estate che deve arrivare anche se i fan, incontentabili, sperano che Luciano – che a fine tour, dopo il successo di 'Made in Italy', aveva annunciato una pausa - si lasci sfuggire qualche novità musicale come un nuovo disco o nuove date live.