C’è tanto da fare nel week-end di Pasqua
C’è tanto da fare nel week-end di Pasqua

Reggio Emilia, 14 aprile 2017 - Mercatini, eventi per bambini, mostre, musica live... In questo lungo week-end di Pasqua la provincia si animerà con diverse iniziative. Di seguito la nostra personalissima selezione, che speriamo possa aiutarvi a passare una domenica alternativa in città o in collina.

SABATO 15 APRILE

Questo sabato potrete segliere se passare la giornata sulle rive del Po, in località Guastalla, dove si svolge sino a domenica l’evento “Georgica- Festa della terra”. Presso Lido Po troverete mercatini, stand gastronomici e una mostra mercato con prodotti della nostra terra a Km Zero. In città continuano invece i live cooking e le attività didattiche della Fiera di Primavera, organizzati presso Piazza XXIV Maggio da Organizzato da Campagna Amica. Indicato anche per i più piccoli. Mentre alla mattina, nella vicina piazza Fontanesi, si svolgera il consueto mercato contadino. Se restate in città tutto il giorno approfittattene per prendere un aperitivo in questa bellissima piazza, piena di locali e ristoranti frequentati dai più giovani. Per le famiglie siamo a segnalare le letture a cura di NatiperLeggere e NatiperlaMusica, per bimbi dai 2 ai 5 anni, presso la Bibilioteca Panizzi (ore 10.30). Infine, vi ricordiamo che tutti i sabati alle ore 17.00 e tutte le domeniche alle ore 11.00 è possibile entrare nel Museo del Tricolore grazie ad una visita guidata a cura di Macchine Celibi.

TUTTO IL WEEK-END

Per l’intero week-end i di Pasqua resta aperto il Luna Park del Campovolo di Reggio Emilia, amatissimo dai più piccoli, che potranno divertirsi tra giostre e zucchero filato. Inaugura sabato e si concluderà lunedì la già citata “Georgica, festa della terra, delle acque e del lavoro nei campi” presso Lido Po di Guastalla. Presenti: mostra mercato di varietà tradizionali di frutti, fiori, ortaggi e sementi, mostra di animali rurali di “bassa corte”, mostra mercato di prodotti eno-gastronomici biologici tipici e dimenticati. Infine, per chi ama il cicnema segnaliamo la proiezione del film “L’altro volto della speranza” (Toivon tuolla puolen) regia di Aki Kaurismäki (Germania-Finlandia, 2017) presso il cinema Rosebud. Questi gli orari delle proiezioni:

sabato 15 aprile ore 18.30 - 21.00

domenica 16 aprile ore 16.30 - 18.30 - 21.00

lunedì 17 aprile ore 18.30 - 21.00

GASTRONOMIA E NATURA

Nelle giornate di Pasqua e di Pasquetta, domenica 16 e lunedì 17 aprile, da Boretto si salpa per ammirare la terra di Guareschi a bordo della Motonave Stradivari, condotta dall’appassionato Capitano Giuliano, uomo di fiume, grande conoscitore della flora e della fauna del fiume Po. L’ imbarco da Boretto alle ore 12,30 (Pasqua) o alle 11,30 (Pasquetta) mentre il ritorno è fissato per le ore 16,00 / 18,00. Nella giornata di Pasqua con il battello si naviga in direzione Gualtieri, nella giornata di Pasquetta invece si arriva sino a Casalmaggiore, con sosta nel borgo e possibilità di visitare il museo del Bijoux.

Il pranzo verrà servito a bordo del battello e include piatti tipici del nostro territorio. Spesa pari ad euro € 65,00 • ridotto € 35,00 (4/10 anni) • gratis (under 4 anni) (include: navigazione con pranzo a bordo)

EVENTI PER GIOVANI

Passiamo agli eventi notturni del week-end: si parte dal ‘Silent Party’ del Corallo, una festa davvero originale: sabato 15 aprile 3 DJ suoneranno contemporaneamente sullo stesso palco e il pubblico presente, munito di cuffie, potrete scegliere che cosa ascoltare. Entrata 8 euro. Si continua domenica con il party dei Vizi del Pellicano di Correggio e la serata ‘BARABBAS’, con DJ Marvin & Guy, Nic Due Birilli, Ghost Memories e Vincent Manfuoco. Si parte alle ore 17 e si prosegue per una lunga maratona notturna. Immancabili anche le birre del Vizietto e gli stuzzichini della cucina dei Vizi. Sempre domenica all’Italghisa serata ‘Afro Funky’ con diversi dj e percussionisti. Al vicino Sali & Tabacchi invece va in scena la serata ‘One Night’ con selezione di musica Hip Hop e Dance Hall.

PASQUA

Come da tradizione della domenica, nonostante sia Pasqua, in provincia esplodono mostre e mercati. A Poviglio segnaliamo la Fiera di Primavera con artisti dell’ingegno, aziende agricole con prodotti tipici, espositori commerciali, idee ecologiche e per il riciclo. Per l’occasione saranno aperti anche i negozi del centro dalle 9 alle 19. Spostandoci a San Polo d’Enza - località Pontenovo, troviamo invece una mostra mercato di auto, moto e ricambi d’epoca preso il Centro Commerciale, dalle ore 8,30. Immancabile anche un mercato del riuso, che per Pasqua sbarca nel centro storico di San Martino in Rio, dalle ore 10 alle ore 16. E per finire, spostandoci a Castelnuovo Nei Monti, ritorna la festa dello “Scusìn”, tradizionale gara con uova sode colorate che avverrà nel centro storico oggi e domani

PASQUETTA

Oltre alla già citata gara dello “Scusin” che vedrà anche banchetti, animazione e negozi aperti, per Pasquetta siamo a segnalarvi una bella gara podistica in quel di Gualtieri. Si tratta della XXXIV Camminata della Pasquetta -gara non competitiva di km 5 e km 10 (competitiva) con partenza presso Piazza Bentivoglio e ritrovo alle ore 9,30.