Reggio Emilia, colto da infarto mentre stava sistemando la moto in garage

Giovanni Albertini, 65 anni, è stato colto da malore improvviso. I soccorsi sono arrivati invano. Martedì i funerali alle 9.30

65enne colto da infarto mentre stava sistemando la moto, domani i funerali

65enne colto da infarto mentre stava sistemando la moto, domani i funerali

Reggio Emilia, 3 luglio 2023 – Era nel suo garage e stava sistemando la moto – passione di una vita – per partire per le vacanze il giorno successivo. Ma all’improvviso Giovanni Albertini, residente a Iano di Scandiano sulla provinciale in via per Mazzalasino, è stato colto da un infarto che lo ha ucciso all’età di 65 anni, sabato sera poco prima delle 20. Era da alcuni anni in pensione come meccanico.

Poco prima di perdere i sensi è riuscito appena a chiamare la moglie Anna Falzone che prontamente ha allertato i soccorsi. Il 118 ha inviato anche l’elisoccorso da Parma, ma non c’è stato nulla da fare. Oltre alla moglie, lascia i figli Maurizio e Davide e le nuore Silvia e Flavia.

Domani i funerali alle 9,30 partendo dall’ospedale Magati di Scandiano per la chiesa parrocchiale di Iano.

Approfondisci:

Reggio Emilia, muore dopo la caduta da un albero, il ricordo del sindaco di Villa Minozzo

Reggio Emilia, muore dopo la caduta da un albero, il ricordo del sindaco di Villa Minozzo
Approfondisci:

Casalgrande (Reggio Emilia), colto da malore grida aiuto nella notte. Invalido salvato dai carabinieri

Casalgrande (Reggio Emilia), colto da malore grida aiuto nella notte. Invalido salvato dai carabinieri

gi.fi.