Accoltellato al culmine della lite, sul posto ambulanza e carabinieri
Accoltellato al culmine della lite, sul posto ambulanza e carabinieri

Casalgrande (Reggio Emilia), 11 luglio 2020 – Un litigio tra fratelli è degenerato, nelle prime ore di ieri, verso le quattro, con la discussione che è finita a coltellate. E’ accaduto nell’abitazione del fratello più giovane, a Casalgrande. Proprio il fratello che risiede nel Reggiano è rimasto ferito, colpito dalle coltellate del fratello maggiore, che abita nel Modenese, utilizzando un coltello da cucina.

Il più giovane è rimasto ferito alla coscia sinistra. Sono intervenuti i soccorsi, con l’uomo medicato al Santa Maria Nuova di Reggio. Per fortuna la lama non ha lesionato organi vitali. Il ferito è stato dimesso con una prognosi di quindici giorni. Una volta placati gli animi, i carabinieri di Casalgrande hanno svolto gli accertamenti, culminati con la denuncia a piede libero dell’accoltellatore per il reato di lesioni personali aggravate.