Acer investe sugli studenti. Riqualificato un alloggio in piazzale Fiume

Quattro posti letto per i fuori sede di Unimore in cerca di una sistemazione. Canone calmierato: 290 a testa per la camera doppia e 320 per la singola.

Acer investe sugli studenti. Riqualificato un alloggio in  piazzale Fiume

Acer investe sugli studenti. Riqualificato un alloggio in piazzale Fiume

Una chance per gli studenti universitari da fuori regione o provincia in cerca di un alloggio per frequentare la sede reggiana di Unimore. Acer, dopo averlo riqualificato con un investimento di circa 74mila euro, mette a disposizione un appartamento a canone calmierato di 110 metri quadrati nella storica palazzina di piazzale Fiume, di proprietà dell’ente, in pieno centro storico.

L’alloggio, interamente arredato, prevede quattro posti letto, suddivisi in una camera doppia e due camere singole. Il canone mensile è di 290 euro per posto letto in camera doppia e 320 euro per la camera singola, comprensivi di utenze e spese accessorie. Il deposito cauzionale è di 300 euro e la locazione può avvenire anche per brevi periodi, a partire da una sola mensilità. Per studenti fuori sede, docenti, tutor o tirocinanti l’Azienda casa di Reggio offre oggi 105 posti letto (di cui 20 di proprietà privata in via del Carbone), per un totale di 33 appartamenti, di cui 13 di proprietà di Acer, ubicati in pieno centro storico tra piazza Vallisneri, viale Montegrappa e piazza Fiume.

"Con l’offerta di posti letto a canone calmierato, che completa e diversifica la disponibilità di Er.Go e Università, Acer si pone come punto di riferimento per gli studenti in città, così come collabora costantemente con scuole di alta specializzazione post diploma e operatori di formazione e tirocinio, oltre a dipartimenti universitari di Unimore per l’accoglienza di docenti, tutor o tirocinanti impegnati presso le sedi universitarie cittadine", ribadiscono dall’azienda pubblica di via della Costituzione.