Addio a Luisa, ex tabaccaia e volontaria

Costantini aveva 76 anni, il ricordo della figlia Katia: "Era una persona creativa e socievole, teneva la radio sempre accesa". Domani i funerali

Addio a Luisa, ex tabaccaia e volontaria

Addio a Luisa, ex tabaccaia e volontaria

Vasto cordoglio a Castellarano ha suscitato la notizia della morte dell’ex tabaccaia Luisa Costantini. Il decesso è avvenuto ieri, all’età di 76 anni, al centro sanitario Belvedere. Luisa, ammalata dall’inverno del 2023, era molto conosciuta e benvoluta a Castellarano. Per tanti anni aveva gestito la tabaccheria Costantini di via Roma. Luisa inizialmente aveva operato nell’attività assieme alle sorelle Paola e Gemma. In seguito aveva condotto il negozio insieme al marito Mohamed El Mogi, scomparso nell’aprile del 2023. "Mamma Luisa – ricorda la figlia Katia – era una persona molto creativa, socievole, gioviale, diretta e cordiale con i tanti clienti. Amava realizzare dei cartelli e la radio era sempre accesa. La sua tabaccheria era un punto di riferimento per tante persone in quanto era possibile acquistare anche giocattoli, giornali e parecchi altri prodotti. Ha lavorato in tabaccheria, assieme al papà, fino ad oltre dieci anni fa. È stata una volontaria dell’Avo all’ospedale di Sassuolo". La camera ardente è stata allestita al centro sanitario Belvedere dove domani mattina, alle 9.45, partirà il corteo per la chiesa parrocchiale di Castellarano. Alle 10 sarà celebrata la funzione religiosa e la salma sarà poi cremata. La 76enne lascia i figli Daniele con Federica e Katia con Alberto, i nipoti Matteo, Simone e Anna, i fratelli, le sorelle, i cognati, le cognate, i nipoti, gli amici e gli altri parenti.

La notizia della morte di Luisa ieri si è rapidamente diffusa a Castellarano e ha subito destato grande dolore. Oggi alle 18, nel santuario della Beata Vergine di Campiano, sarà recitato il rosario in suffragio della defunta. Tante le attestazioni di vicinanza arrivate alla famiglia.

Matteo Barca