Addobbi natalizi (LaPresse)
Addobbi natalizi (LaPresse)

Scandiano (Reggio Emilia), 9 dicembre 2019 – Non gli piaciuto il fatto che moglie e figli avevano addobbato l’albero di Natale in casa. E, una volta rientrato nell’abitazione, ieri sera verso le 22 a Scandiano, molto probabilmente sotto l’effetto di alcolici, si è scagliato contro la donna, minacciandola e colpendola con schiaffi, alla presenza dei figli minorenni. Immediato l’allarme ai carabinieri, arrivati sul posto per evitare il peggio.

Alla vista delle uniformi, però, l'uomo ha rincarato la dose, assumendo un atteggiamento minaccioso e violento anche nei confronti dei militari e cercando di impedire il loro accesso in casa. Riusciti ad immobilizzarlo, i carabinieri hanno potuto ricostruire i fatti accertando come l'episodio di ieri sera non fosse affatto un caso isolato.

Nell’ultimo anno, infatti, l'uomo era più volte incappato in simili atteggiamenti, scemati in gravi vessazioni nei confronti della compagna, una quarantenne residente a Scandiano. Accertati i fatti, l’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.