Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 giu 2022

Banda di ladri in azione Case e auto nel mirino

Le telecamere immortalano un commando dal volto coperto. Uno dei blitz è stato interrotto e i delinquenti costretti alla fuga

23 giu 2022
Un sopralluogo su un furto avvenuto nella stessa zona
Un sopralluogo su un furto avvenuto nella stessa zona
Un sopralluogo su un furto avvenuto nella stessa zona
Un sopralluogo su un furto avvenuto nella stessa zona
Un sopralluogo su un furto avvenuto nella stessa zona
Un sopralluogo su un furto avvenuto nella stessa zona

Entrano nelle abitazioni scavalcando le recinzioni. Se non riescono a entrare facilmente nelle case, puntano direttamente alle vetture in sosta in cortile o nel garage, cercando di impossessarsi di telecomando degli accessi e altri oggetti, per poi fuggire. Diverse le abitazioni prese di mira negli ultimi giorni nella zona di via Vegri, tra San Giorgio, Tagliata e San Martino di Guastalla. In un caso il blitz degli intrusi è stato immortalato dalle telecamere della videosorveglianza dell’area privata presa di mira, ma purtroppo i volti delle persone erano coperti e non si è riusciti a ricavare granchè dalle immagini poi visionate dal sistema di registrazione. I ladri sono stati sorpresi e costretti a fuggire, diretti da via Vegri verso San Martino di Guastalla, a bordo di un’autovettura. Non si esclude che possa trattarsi della stessa banda di ladri che nei giorni precedenti aveva agito nella medesima zona, fuggendo a bordo di una autovettura Polo di colore argento, con due uomini a bordo, probabilmente di origine nordafricana. Sono stati visti più volte aggirarsi nella zona, tra San Giorgio e Tagliata, probabilmente per studiare nei dettagli i luoghi e colpire in modo sicuro nelle abitazioni altrui. I vari episodi sono stati segnalati ai carabinieri per poter avviare gli accertamenti. Le intrusioni segnalate si sono verificate di notte, verso le 24, ma risultano essere avvenuti furti – tentati e riusciti – anche in orari serali, nonostante in qualche caso ci fossero persone nelle abitazioni adiacenti o nelle stesse case prese di mira.

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?