La dottoressa Emanuela Bedeschi, 62 anni
La dottoressa Emanuela Bedeschi, 62 anni
La direzione del dipartimento di Sanità Pubblica ha un volto per certi versi nuovo, per altri già presente in prima linea nella gestione dell’emergenza sanitaria. E’ quello di Emanuela Bedeschi, 62 anni, che dal 2015 dirige il servizio di Igiene e Sanità Pubblica Provinciale. Dopo il pensionamento del...

La direzione del dipartimento di Sanità Pubblica ha un volto per certi versi nuovo, per altri già presente in prima linea nella gestione dell’emergenza sanitaria. E’ quello di Emanuela Bedeschi, 62 anni, che dal 2015 dirige il servizio di Igiene e Sanità Pubblica Provinciale. Dopo il pensionamento del dottor Mauro Grossi, le redini del dipartimento sono state affidate alla dottoressa Bedeschi, con nomina ufficiale il 31 dicembre scorso. Laureata in Medicina e Chirurgia a Modena con specializzazione in Medicina del Lavoro a Parma, la sua esperienza nel servizio di Igiene Pubblica reggiano ha scandagliato, negli anni, diverse aree della nostra provincia: quella Sud dal 1988 al 2008, la Nord dal 2008 al 2011. Per tre anni, dal 2012 al 2015, è stata anche responsabile del servizio di Sanità Pubblica regionale. In qualità di direttrice del dipartimento, la dottoressa Bedeschi avrà un ruolo di supporto rispetto alla direzione generale, nell’analisi e valutazione delle condizioni di salute della collettività, oltre alla proposta di misure per migliorarle. Insieme a un doveroso ringraziamento al dottor Mauro Grossi, "per il proficuo lavoro svolto in tanti anni con impegno e abnegazione", la direzione dell’azienda Usl locale ha descritto la dottoressa Bedeschi come "una professionista competente e affidabile - sono le parole della direttrice generale -. Grazie alle sue capacità e alla sua esperienza, sono certa che sarà in grado di gestire in modo efficace un dipartimento complesso come quello di Sanità Pubblica".