Bencardino nuovo Preparatore Atletico della Pallacanestro Reggiana, "Un'onore entrare in questa grande famiglia"

Sandro Bencardino entra nello staff della Pallacanestro Reggiana come preparatore atletico. Dopo un'esperienza di anni in giro per l'Europa, porta con sé la sua grande energia e motivazione. Il suo lavoro aiuterà a sviluppare l'area della preparazione fisica e a prevenire gli infortuni.

Bencardino nuovo Preparatore Atletico della Pallacanestro Reggiana, "Un'onore entrare in questa grande famiglia"

Bencardino nuovo Preparatore Atletico della Pallacanestro Reggiana, "Un'onore entrare in questa grande famiglia"

"Dopo tanti anni che faccio questo lavoro sono onorato di entrare a far parte della Pallacanestro Reggiana che fin dal primo impatto mi è sembrata una grande famiglia. Ringrazio la proprietà, Coldebella e coach Priftis per avermi dato questa possibilità. Cercherò di ricambiare con il massimo impegno, trasportando quello che ho imparato in giro per i parquet d’Europa, con grande energia e motivazione".

Sono le prime parole di Sandro Bencardino (foto), nuovo preparatore atletico biancorosso. Senese di 56 anni, laureato all’Isef, dal 2003 al 2011 ha lavorato per la Mens Sana Siena, poi dal 2011 al 2013 alla Virtus Bologna e dopo entra a far parte dello staff di Andrea Trinchieri (Kazan e Bamberg) dove resta fino al termine della stagione 2020. Dopo un’esperienza a Brescia, negli ultimi due anni era al Siena Calcio. "Conosco Sandro da moltissimi anni - ha spiegato Coldebella - e ho sempre cercato in passato di portarlo nelle squadre dove ho lavorato. Sono orgoglioso di esserci riuscito finalmente a Reggio: è un professionista di altissimo livello che ci permetterà di sviluppare ulteriormente l’area della preparazione fisica, sulla quale puntiamo molto e abbiamo fatto importanti investimenti". Di primaria importanza sarà pure il discorso che riguarda la prevenzione infortuni, tematica che sta emergendo sempre di più come caposaldo della preparazione atletica a tutto tondo.

Francesco Pioppi