Il recupero del cadavere
Il recupero del cadavere

Quattro Castella (Reggio Emilia), 25 maggio 2020 – Il corpo di un uomo di 81 anni è stato rinvenuto in serata nel laghetto di via Aristide Sberveglieri, in località Puianello di Quattro Castella, nella prima collina reggiana. Il corpo è stato notato da un passante che, insospettito dalla presenza di una possibile sagoma umana, ha subito dato l’allarme. Sono arrivate le forze dell’ordine, oltre ai vigili del fuoco di Reggio, che con un gommone hanno raggiunto il cadavere per poter effettuare il recupero.

Il corpo, una volta portato a riva, è stato poi messo a disposizione delle forze dell’ordine e della magistratura, in attesa di chiarire quanto accaduto. Sono in corso gli accertamenti per cercare di capire la dinamica dei fatti che hanno portato l'uomo nel laghetto. Era stata mobilitata pure la centrale operativa del 118, ma non c'è stato bisogno di soccorso sanitario: l'81enne era già privo di vita.