Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 mag 2022

Cala la Tari, cresce la fascia esente da Irpef

Il sindaco Carletti: "La tassa sui rifiuti scende mediamente del 3%"

31 mag 2022
Elena. Carletti
Elena. Carletti
Elena. Carletti
Elena. Carletti
Elena. Carletti
Elena. Carletti

Cala la Tari a carico dei cittadini nel 2022 a Novellara. "La positiva azione dei cittadini – conferma il sindaco Elena Carletti – ci permette di calare la tassa mediamente al 3%". E non è finita qui: "Per l’addizionale Irpef – continua il primo cittadino – puntiamo a tutelare maggiormente le fasce di reddito più basse, aumentando l’esenzione dagli 11 ai 12 mila euro di reddito. La rimodulazione delle aliquote Irpef, come da Legge di bilancio, contribuirà a rilanciare gli investimenti. Novellara si sta dotando di nuove strutture pubbliche: ex Macello, laboratorio Armonia, il nuovo Palasport. Sono spazi e servizi per i cittadini per un rilancio della vita sociale, culturale e sportiva".

Per la Tari nel 2022 la quota fissa scende del 3,97% rispetto all’anno precedente, mentre la quota variabile diminuisce del 2,10%. Anche le tariffe non domestiche subiranno un calo, pari al 2.20% rispetto al 2021, grazie al maggior contributo che la Regione riconosce ai Comuni più virtuosi per la raccolta differenziata dei rifiuti. "Passiamo da 28 mila del 2021 ai 96 mila euro del 2022, con un importo che non ha eguali nell’ambito della Bassa Reggiana", dice la Carletti. Sempre sulla Tari, previsti fondi per riconoscere alcuni sgravi alle utenze non domestiche, come incentivo alla ripresa economica. E resta lo sgravio per le occupazioni di suolo degli esercizi pubblici. L’Imu resta invariata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?