Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Camera di Commercio, oltre trecento imprese a rischio cancellazione

È stato pubblicato sull’Albo l’elenco di tutte le aziende senza atti di gestione per tre anni consecutivi

Per oltre trecento aziende la Camera di Commercio di Reggio ha avviato un procedimento di cancellazione dal Registro Imprese. "Gli elenchi – si legge in una nota – comprendono imprese che non hanno compiuto atti di gestione per tre anni consecutivi, imprese irreperibili presso la sede e società di capitali che non hanno depositato i bilanci intermedi di liquidazione per oltre tre anni consecutivi".

La Camera di Commercio di Reggio Emilia ha verificato l’esistenza delle caratteristiche normative, per cui tali imprese possono essere considerate non più operative, in collaborazione con InfoCamere (società consortile di informatica delle Camere di Commercio Italiane). I relativi provvedimenti di inizio della procedura sono stati pubblicati sull’Albo consultabile online. La Camera di Commercio evidenzia, nella nota, che "la cancellazione dal Registro delle Imprese comporta la cancellazione dell’impresa dal panorama giuridico italiano".

"Al fine di evitare una così grave conseguenza – aggiunge l’Ente – invitiamo tutti gli imprenditori che ritenessero di poter essere nelle condizioni suddette a verificare l’eventuale presenza della propria impresa negli elenchi pubblicati sul sito camerale ed eventualmente, qualora ritenessero di non dover essere soggetti ad una cancellazione definitiva, contattare con immediatezza l’Ufficio del Registro delle Imprese della Camera di Commercio".

Per informazioni è possibile consultare il sito camerale nella sezione ’Gestire l’Impresa’ oppure richiedere un appuntamento mediante il servizio di prenotazione online.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?