Cartellone estivo, lite FdI-sindaco

Valentini: "Qui non si organizza nulla". Pronta la replica di Borghi.

Cartellone estivo,  lite FdI-sindaco

Cartellone estivo, lite FdI-sindaco

"Le locandine dei comuni limitrofi a Viano offrono programmi estivi molto completi e continuativi. Viano cosa organizzerà quest’estate? Nulla di nulla: la mancanza di una programmazione efficace è inaccettabile". A sostenerlo è Giordano Valentini (foto), responsabile provinciale turismo di Fdi. "Fa male – dice – vedere che attorno a noi tutti si stanno operando per promuovere il territorio dando spazio ad attività, persone e associazioni che si adoperano promuovendo un turismo mordi e fuggi, ma fondamentale. E’ davvero deludente vedere che il programma più discusso e importante è la fiera del tartufo a novembre".

Il sindaco Nello Borghi assicura che il Comune è sempre disponibile "al dialogo e collaborazione con tutte le associazioni del territorio. Si tratta di polemiche sterili. Quest’estate le associazioni propongono le stesse iniziative degli anni passati come a Regnano, Faggiano-Rondinara e in altri luoghi". Borghi garantisce che il Comune "non può farsi carico di organizzare gli eventi, ma assicura il suo patrocinio e contributo. Il paragone con altri comuni non è pertinente perché ognuno ha le proprie risorse economiche e di operato di associazioni".

m. b.