Casali Viticultori partecipa a Vinitaly Special Edition, in programma in questi giorni a Veronafiere (oggi la conclusione). L’azienda di Scandiano porterà con sé le proprie etichette più rappresentative per raccontare alla platea di professionisti del settore la grande qualità che i vini da Lambrusco e Spergola,...

Casali Viticultori partecipa a Vinitaly Special Edition, in programma in questi giorni a Veronafiere (oggi la conclusione). L’azienda di Scandiano porterà con sé le proprie etichette più rappresentative per raccontare alla platea di professionisti del settore la grande qualità che i vini da Lambrusco e Spergola, varietà autoctone del territorio, sono in grado di raggiungere. Tra i protagonisti ci saranno il Pra di Bosso storico, ma anche il Lambrusco Migliolungo, vino unico la cui iconica etichetta è stata recentemente premiata come ‘Etichetta d’oro’ nell’ambito del Vinitaly Design International Packaging Competition. Non mancheranno le proposte per i cultori dei vini bianchi come l’Invernaia bianco ottenuto per l’80% da Spergola proveniente da suoli calcareo-argillosi sulle colline reggiane e il Ca’ Besina.

Vinitaly sarà l’occasione per presentare la nuova linea 1900, appena introdotta dall’azienda a complemento di gamma con sei etichette orientate soprattutto ai consumatori dei mercati asiatici. "Nell’ultimo anno – Marco Fasoli, direttore commerciale e marketing di Emilia Wine – abbiamo puntato con decisione a rafforzare la nostra presenza nei mercati esteri. Possiamo oggi dire con orgoglio di aver raggiunto un traguardo importante. Siamo oggi presenti in ben 26 Paesi con 40 importatori internazionali. Non potevamo mancare a una fiera che da sempre rappresenta la vetrina d’elezione per i vini italiani nei confronti dei buyer esteri. Quest’anno la manifestazione si presenterà in un’edizione speciale con un numero limitato di espositori e un pubblico ancora più selezionato".

Matteo Barca