Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 mag 2022

Col Pnrr il paese cambierà volto "Palasport, tangenziali e scuole"

Il sindaco Torelli fa il punto sugli investimenti in arrivo "Il palazzetto sarà avveniristico e a zero impatto ambientale"

19 mag 2022
Il primo cittadino di Montecchio, Fausto Torelli
Il primo cittadino di Montecchio, Fausto Torelli
Il primo cittadino di Montecchio, Fausto Torelli
Il primo cittadino di Montecchio, Fausto Torelli
Il primo cittadino di Montecchio, Fausto Torelli
Il primo cittadino di Montecchio, Fausto Torelli

MONTECCHIO

Montecchio si rifà il look. Ttanti i progetti in cantiere, a partire dal nuovo palazzetto dello sport. Ma si parla anche della nuova tangenziale sud-ovest e nord, del parco fotovoltaico, della messa in sicurezza delle scuole e della sistemazione delle strade.

Tutte opere che il Comune realizzerà cogliendo le opportunità offerte dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

"Stanno iniziando i lavori per il parco fotovoltaico e continuano a grandi passi le progettazioni delle due tangenziali, sud-ovest e nord, che potranno finalmente dare respiro al traffico in centro paese, spostandolo su direttrici periferiche", spiega il sindaco Fausto Torelli in una nota che annuncia la ripresa dei lavori del palazzetto dello sport.

"Premesso che è ferma intenzione di questa Amministrazione portare a termine il progetto approvato e assegnato a bando pubblico, con le caratteristiche progettuali che ne fanno un edificio con massimo grado di resistenza sismica ed efficienza energetica, dobbiamo rilevare che difficoltà ci sono state relativamente alla stesura definitiva del progetto esecutivo anche e soprattutto a causa dell’incremento dei prezzi e della ben nota difficoltà nel reperimento dei materiali. Ma, grazie al lavoro dei nostri tecnici, dei legali, degli uffici comunali e di tutta la giunta, stiamo conseguendo una soluzione condivisa e definitiva e vedremo quindi a breve la ripresa del cantiere. Sarà un palazzetto avveniristico con questo progetto Nzeb. Tradotto vuol dire che la nuova struttura avrà un impatto ambientale ed energetico vicino allo zero – spiega il sindaco – ma abbiamo voluto mantenere lo stesso progetto, perché ci sarà un notevole risparmio energetico".

Un altro progetto atteso dai montecchiesi è la sistemazione del Parco Enza, che fra qualche settimana sarà riaperto con nuove piste per la fruizione sportiva, un nuovo punto ristoro e sarà completamente illuminato.

Nina Reverberi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?