Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Commessa scoperta a rubare

Stava uscendo dal negozio di abbigliamento in cui lavora, al centro commerciale di Gualtieri, ed è scattato l’allarme antitaccheggio. Così la responsabile del negozio l’ha richiamata, scoprendo che all’interno dello zaino che aveva in spalla c’erano dei vestiti, per un valore di 350 euro, presi di nascosto. Sono intervenuti i carabinieri di Boretto, gli stessi che al termine di una prima fase di accertamenti hanno denunciato la commessa, di 22 anni residente nel Reggiano, per il reato di furto.

Quando si è vista ormai scoperta, la ragazza ha consegnato tre felpe, due t-shirt e due pantaloni. Gli indumenti sono stati restituiti alla responsabile del negozio, mentre la giovane è stata portata in caserma per completare gli accertamenti e la denuncia. E ora, per questo gesto, rischia pure di perdere il posto di lavoro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?