Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 giu 2022

Comune e Regione offrono alla Conad il PalaPanini di Modena per la Superlega

8 giu 2022

Ipotesi Modena per il Volley Tricolore. Regione e Comune di Reggio sono disposte a pagare l’affitto del PalaPanini pur di concedere la possibilità alla società reggiana di pallavolo di disputare la SuperLega, il massimo campionato dopo la promozione dall’A2. I due enti hanno trovato l’accordo in un summit che si è tenuto lunedì in città con Giammaria Manghi, capo della segreteria politica del governatore Stefano Bonaccini, il sindaco Luca Vecchi e l’assessora allo sport Raffaella Curioni. E c’era anche il presidente di Legavolley, Massimo Righi, al quale le istituzioni hanno provato a chiedere una deroga per concedere il PalaBigi. "Non la prendiamo neppure in considerazione – ha detto con fermezza al Carlino – Un conto è se si trattasse di pochi centimetri per arrivare ai 9 metri d’altezza richiesti per il soffitto (il palazzetto di via Guasco non arriva neppure a 8,50, ndr) così come se si parlasse di pochi spettatori, ma nella provincia reggiana ci sono impianti che arrivano al massimo a 1.0001.500 di capienza quando ne serve uno da tremila". Sì, perché è stata tentata la strada esplorativa anche per il PalaBursi di Rubiera (dove il club marchiato Conad ha giocato quest’anno) e il Palahockey Fanticini in città. Ma nessuno dei due ha i requisiti. Dunque l’ipotesi più accreditata è quella di un trasloco a Modena. Ma la palla – è proprio il caso di dirlo – ora spetta al club come dice anche lo stesso Righi: "Si è parlato di tante cose nell’incontro, bisogna vedere se il club vorrà giocare a Modena. Nel giro di 4-5 giorni in un modo o nell’altro credo si arriverà ad una soluzione". Ora tocca al patron del Volley Tricolore, Azzio Santini prendere una decisione dopo l’offerta di Comune e Regione

anche se, fino ad oggi la società cittadina ha sempre detto che o si gioca a Reggio o non si fa la Superlega.

dan. p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?