ANTONIO LECCI
Cronaca

Coppia aggredita e trovata in strada: è giallo

Il 47enne e la 43enne hanno detto di essere stati urtati da un’auto, ma presentavano segni di percosse: portati in ospedale. Indagini in corso

I soccorsi alla coppia trovata in strada a Codisotto, Luzzara

I soccorsi alla coppia trovata in strada a Codisotto, Luzzara

Luzzara (Reggio Emilia), 16 febbraio 2024 – Ai primi soccorritori hanno raccontato di essere stati urtati da un’auto, nella vicina zona mantovana di Suzzara, per poi essere arrivati fino al centro abitato di Codisotto, a Luzzara, dove sono stati raggiunti dai soccorsi sanitari per medicare traumi vari, che alla fine, in realtà, sono risultati essere stati provocati da percosse.

I carabinieri della caserma di Luzzara sono intervenuti per fare piena luce su quanto è accaduto l’altra sera a una coppia – lui un campano di 47 anni, lei romena di 43 anni, senza fissa dimora in Emilia –, che è stata rinvenuta nei pressi dell’ex Statale 62, in via Nazionale, nella frazione luzzarese. Entrambi sono apparsi sotto l’effetto di alcolici.

Sono intervenuti gli operatori della Croce rossa di Guastalla per prestare le prime cure. È arrivata anche una pattuglia dei carabinieri della caserma locale per poter verificare quanto successo ai due. La coppia sarebbe ospite in questo periodo in un’abitazione a Codisotto.

Non si esclude che possa esserci stato un diverbio che ha coinvolto la coppia, che avrebbe riportato la peggio nel litigio. Il 47enne e la 43enne sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale civile di Guastalla per essere medicati e anche per sottoposti a un accertamento sanitario generale. Le condizioni dei due comunque non risultano gravi.

In quella stessa zona di Codisotto, sempre lungo via Nazionale, nei pressi dell’incrocio semaforico, era stato aggredito un passante, ferito probabilmente a scopo di furto, da un giovane di origine africana.