La cisterna ribaltata
La cisterna ribaltata
Correggio (Reggio Emilia), 19 marzo 2019  - E’ durata tutta notte l’operazione di travaso dell’alcol etilico dalla cisterna ribaltata fuori strada verso mezzogiorno di ieri sulla strada fra Carpi e Correggio, in territorio modenese. Con personale specializzato dei vigili del fuoco per far fronte a eventuali sversamenti di sostanza, si è proceduto alle operazioni, concluse senza problemi verso le sei del mattino. Nel frattempo la strada è rimasta completamente chiusa al traffico, così come era stato nel pomeriggio e nella serata di ieri. Si è poi reso necessario il recupero della cisterna, sempre con chiusura della strada, pur se in mattinata, per evitare ulteriori disagi a coloro che si spostano per lavoro, è stato comunque garantito l’accesso a via Europa e alle aziende del villaggio industriale di Correggio. Per chi invece ha dovuto raggiungere Carpi, la strada è rimasta chiusa dalla rotonda con via della Pace, dovendo utilizzare percorsi alternativi. Poco dopo le 10 il traffico è tornato regolare.