Croce Verde, primo presidente donna. Maria Teresa Cozza guiderà i volontari

Maria Teresa Cozza è la nuova presidente della Croce Verde reggiana, la prima donna a ricoprire questo ruolo in 110 anni. Il nuovo consiglio direttivo è stato eletto con il 52% dei voti e si impegna a mantenere l'elevata qualità dei servizi.

Croce Verde, primo presidente donna. Maria Teresa Cozza guiderà i volontari

Croce Verde, primo presidente donna. Maria Teresa Cozza guiderà i volontari

La croce verde reggiana – che quest’anno compirà 110 anni dalla sua fondazione – ha una nuova presidente che per la prima volta è donna: è Maria Teresa Cozza la vincente delle elezioni per le quali si sono presentate due liste. I votanti sono stati 229 voti corrispondenti al 52,3% degli aventi diritto. Con il 52% dei voti si è imposta la lista numero 2,che ha eletto il nuovo consiglio direttivo composto da Maria Susanna Bigi, Roberto Casotti, Martina Corradini, Maria Teresa Cozza, Marina Grassi, Barbara Rivi e Davide Romani. Nella prima riunione del nuovo CdA sono state ufficializzati e assegnati gli incarichi così ripartiti: presidente Maria Teresa Cozza, vicepresidente Marina Grassi, direttore sanitario Antonio Chiossi, segretario Alberto Panciroli, comandante dei volontari pro tempore Maria Susanna Bigi, direttore tecnico Roberto Casotti. "Ringrazio tutti coloro che hanno dato fiducia alla squadra e anche il Cda uscente per il lavoro svolto sino ad oggi. – le prime parole della neo presidente – Siamo già al lavoro per svolgere al meglio il compito che ci è stato affidato, con grande responsabilità e trasparenza, con l’augurio di essere punti di riferimento per tanti altri nuovi e futuri volontari, oltre a quelli che già si impegnano per mantenere l’alto livello dei nostri servizi, in termini quantitativi e qualitativi".