Csm, a Reggio valzer di magistrati in procura: a gennaio arriveranno quattro nuovi pm

I sostituti Laura Galli e Giulia Stignani andranno a Modena; Marco Marano andrà a settembre a Potenza, Giacomo Forte a ottobre andrà a Mantova come giudice penale

Csm, a Reggio 4 Magistrati in Meno, Presto Dimezzata la Procura

Csm, a Reggio 4 Magistrati in Meno, Presto Dimezzata la Procura

Reggio Emilia, 1° luglio 2023 – Valzer di magistrati in procura a Reggio Emilia: il Csm ha infatti deciso le nuove nomine.  Il Csm ha infatti designato i quattro sostituti che andranno a colmare le lacune d’organico, ma che si insedieranno solo a gennaio 2024 dopo aver ultimato il tirocinio.

Il prossimo 10 luglio lasceranno i loro uffici del palazzo di giustizia di via Avvenire Paterlini le dottoresse Laura Galli e Giulia Stignani, assegnate alla vicina Procura di Modena. La dotteressa Galli resterà comunque applicata fino alla fine del processo Saman. 

A fine settembre invece andrà via il sostituto procuratore Marco Marano assegnato a Potenza. Sia Marano sia Stignani hanno lavorato al fascicolo che ha portato all’inchiesta sui presunti appalti pilotati in Comune a Reggio. Anche la dottoressa Stignani, su richiesta del procuratore capo Calogero Gaetano Paci, resterà applicata al processo sugli appalti del Comune fino al termine. 

Marco Marano, invece, si era occupato di importanti inchieste quali la strage di Gaida e l’indagine ‘The Mask’ sul maxi sequestro di mascherine anti-Covid all’Ausl durante la pandemia.

Infine, valigia pronta per fine ottobre per Giacomo Forte che andrà a Mantova, ma dall’altra parte del banco; infatti si insedierà in veste di giudice penale, avendo da tempo chiesto di passare dalla magistratura inquirente a requirente.