Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 giu 2022

Donazione alle società ’fuoriclasse’ che hanno accolto ragazzi ucraini

Un progetto di Psicoatleti, coordinato da Enrico Brizzi. Sono stati regalati palloni, divise. e nuove attezzature sportive

22 giu 2022

Palloni per varie discipline sportive, magliette, attrezzature per gare… Sono stati donati nel corso di una cerimonia che si è svolta ieri mattina al palasport di Guastalla nell’ambito del progetto dell’associazione Psicoatleti, coordinato dallo scrittore bolognese Enrico Brizzi.

Un progetto a cui hanno preso parte pure i Comuni dell’Unione Bassa Reggiana, oltre a realtà sportive e istituzionali della Bassa Mantovana. E ieri mattina, alla cerimonia di consegna del materiale, c’erano anche ragazzi e educatori dei vari campi gioco del territorio, oltre ai sindaci Camilla Verona e Matteo Benassi, di Guastalla e Boretto, oltre all’assessore guastallese Luca Fornasari e Edoardo Rosso in rappresentanza di Psicoatleti.

L’operazione, avviata a maggio, è stata realizzata attraverso una campagna di crowdfunding che ha permesso di raccogliere una somma maggiore rispetto a quella fissata inizialmente, grazie a una novantina di sostenitori. Il conflitto in Ucraina ha portato in Italia migliaia di giovanissimi profughi.

Il materiale sportivo donato ieri è stato destinato proprio a società sportive che hanno accolto questi profughi nelle loro strutture Questo progetto ha coinvolto in modo diretto le associazioni sportive del territorio come Asd Viadana Basket, Usd Audax Poviglio, Asd Rugby Guastalla 2008, Polisportiva San Marco Asd., Polisportiva Aics Guastalla, Gymansium Villarotta, Progetto Intesa All Camp, Novellara Sportiva, Saturno Sport & Fun, Ac Boretto.

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?