Due nuovi mezzi per la Croce Rossa

La Croce Rossa di Quattro Castella ha ricevuto due nuovi mezzi: un pulmino per disabili e un'ambulanza per le urgenze, donati da cittadini e aziende e da un lascito testamentario. Taglio del nastro domenica con presenza del presidente regionale Cri e del capo segreteria politica del governatore.

La Croce Rossa castellese ha due nuovi mezzi: un pulmino per trasporto disabili - frutto delle offerte di cittadini e aziende - e di un’ambulanza per le urgenze, donata con un lascito testamentario dai coniugi Enzo Braglia (scomparso qualche anno fa) e Teresa Micheli (deceduta ad inizio anno). Il taglio del nastro è avvenuto domenica davanti al Municipio alla presenza, tra gli altri, del presidente regionale Cri Antonio Scavuzzo e di Giammaria Manghi, capo segreteria politica del governatore Bonaccini.