Duomo gremito per il concerto

Successo per l'evento di Avis Guastalla in occasione della Giornata mondiale del donatore del sangue, con un concerto di Duke Ellington nel duomo gremito. Importanza della donazione di sangue e necessità di nuovi donatori sottolineate.

Duomo gremito per il concerto

Duomo gremito per il concerto

Successo per l’evento che Avis Guastalla ha promosso in occasione della Giornata mondiale del donatore del sangue, con una esibizione musicale e corale di altissima qualità, nel duomo della Bassa, l’altra sera gremito in ogni suo spazio. E’ andato in scena il concerto "Sacri Concerti" di Duke Ellington con Cb Band e i cori Cake &Pipe e Cor de Vocali. Il responsabile Avis, Nadia Truzzi, in avvio di serata ha definito questa occasione come "momento per ringraziare gli oltre 1200 soci donatori e collaboratori guastallesi e ricordare il valore enorme della donazione di sangue e l’esigenza di nuovi e più numerosi donatori. Donare è un gesto consapevole. Occorre però insistere sull’informazione e sulla promozione affinché non venga a mancare il necessario ricambio generazionale e nuovi volontari, in particolare giovani".