Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 giu 2022

Ecco la prima colonnina pubblica per ricaricare le auto elettriche "Potrebbero arrivarne altre due"

16 giu 2022

A Viano, nel parcheggio di via Cadonega vicino al centro polivalente, è stata attivata la prima colonnina pubblica per la ricarica dei veicoli elettrici. La colonnina Be Charge, dotata di due punti di ricarica con due posteggi riservati, è sempre accessibile. Per ricaricare è necessario avere solo uno smartphone o tessera identificativa cliente Rfid. Il sistema di gestione, prenotazione e fatturazione avviene tramite app gratuita che consente la ricerca delle stazioni di ricarica su una mappa interattiva.

Il sindaco Nello Borghi ha spiegato che l’installazione, a costo zero per il Comune di Viano e la sua collettività, è stata "effettuata dalla Be Charge (Bec), società del gruppo Be Power che si occupa di sviluppare infrastrutture di ricarica a servizio della mobilità elettrica. Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla sottoscrizione di un protocollo di intesa, non esclusivo, tra il Comune e la Bec siglato nel 2021 che prevede la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici, la gestione del servizio di ricarica unitamente all’identificazione delle aree di installazione sul territorio comunale".

Gli altri luoghi proposti sono piazza delle Salse a Regnano, parcheggi sala civica a San Giovanni di Querciola e di via Marconi nella zona artigianale: saranno predisposti solo se la prima installata darà risultati di utilizzo significativi. Per il sindaco l’amministrazione ha considerato lo "sviluppo della mobilità elettrica un fattore fondamentale per migliorare la qualità dell’ambiente e riduzione dell’inquinamento atmosferico".

mat. b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?