Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

"Estate di sport, previste 20mila presenze"

Moto, bici, raduni di atleti: gli amministratori di Castelnovo e dell’Unione presentano un calendario d’eventi che strizza l’occhio al turismo

21 giu 2022

Gli amministratori hanno coniato, con soddisfazione, uno slogan: una "Montagna di sport". Sarà un’estate di grandi appuntatamenti, nazionali e internazionali, quella che inizia in Appennino. Lo scopo, chiaro, è quello di promuovere la conoscenza del territorio. Sono previste, fino al prossimo autunno, oltre 20.000 presenze legate agli eventi sportivi grandi e piccoli, su tutto il territorio dell’Unione Montana dell’Appennino Reggiano. Ad illustrare i principali e la loro ricaduta sul territorio, al Teatro Bismantova, sono intervenuti ieri il capo della segreteria politica della presidenza della Regione, Giammaria Manghi, il presidente dell’Unione e sindaco di Carpineti Tiziano Borghi, l’assessore al turismo dell’Unione appennino e sindaco di Ventasso Enrico Ferretti, il sindaco di Toano Vincenzo Volpi, l’assessore al turismo di Castelnovo Chiara Borghi ed altri amministratori in rappresentanza di tutti i Comuni appenninici. "La Regione ritiene lo sport un asset di straordinaria importanza per lo sviluppo del territorio", ha spiegato Manghi, ricordando che lo stesso ente "sostiene direttamente alcuni tra gli appuntamenti principali, quali il Campionato mondiale di enduro a Carpineti, i raduni delle Squadre nazionali della Federazione italiana sport sordi a Castelnovo, i campionati italiani di ruzzola, gioco tradizionale radicato sul territorio, a Toano e Carpineti, i Campionati nazionali di atletica Csi a Castelnovo e il Raduno regionale Fidal sempre al Centro Coni, la Mtb stage race, competizione di livello internazionale, la 50^ Grandfondo Matildica che quest’anno è anche Campionato europeo granfondo e mediofondo dei cicloamatori. Parlare di 20.000 presenze in Appennino nei prossimi mesi, significa evidenziare il risultato di un lavoro che è stato condotto per anni sulla dotazione impiantistica, sulla qualificazione dei percorsi in natura, sulla promozione della montagna come luogo di elezione per lo sport". Ringraziando la Regione, il sindaco Tiziano Borghi ha ricordato che "tra pochi giorni a Carpineti ci apprestiamo ad ospitare uno degli eventi principali di questa estate, il ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?