Festa della Castagna a Carpineti: caldarroste, lotteria, passeggiate e mercatini

La 59ª edizione della Festa della Castagna di Marola offre caldarroste, vin brûlé, stand gastronomici, artigianato, passeggiate nei castagneti e una Lotteria per ogni domenica. Il ricavato della raccolta delle castagne al Castagneto dell'Abbazia andrà al recupero del castagneto.

Profumo di caldarroste, lotteria, passeggiate e mercatini in piazza. Inizia la Festa della Castagna
Profumo di caldarroste, lotteria, passeggiate e mercatini in piazza. Inizia la Festa della Castagna

Parte domenica la 59ª edizione della Festa della Castagna di Marola (foto) e, come ogni anno, proseguirà anche le due domeniche successive (15 e 22 ottobre) diffondendo ovunque colori e profumi d’autunno: la più antica tradizione dell’Appennino. La formula è vincente con caldarroste, vin brûlé, stand gastronomici e dell’artigianato; confermata inoltre la novità dello scorso anno, ovvero una Lotteria per ogni domenica con estrazione alle 17.45. Alle 18 aperitivo e dj set in piazza Giovanni da Marola a cura di Erre E. Non mancheranno le passeggiate nei castagneti guidate da IdeaNatura.

Il cuore della manifestazione sarà la piazza principale del paese con il grande padellone per le caldarroste, mentre per la raccolta delle castagne il Castagneto dell’Abbazia aspetta tutti gli amanti del pane dei poveri, previa offerta di 2 euro (1 euro per i più piccoli) al Centro Missionario il ricavato al recupero del castagneto. Il primo appuntamento di domenica sarà alle 9,30 con l’apertura della Festa e mercato dell’artigianato artistico e dei prodotti tipici dell’Appennino in Piazza Giovanni da Marola, alle 10 appuntamento con "Le visite di CollinaRe a Marola", passeggiata guidata di circa due ore, per scoprire la storia del paese e dei suoi millenari castagneti, ore 11 cottura della prima padellata di caldarroste e preparazione del vin-brulè e alle 12 apertura del punto di ristoro con polenta, gnocco fritto e salumi tipici, operativo tutta la giornata. Alle 15 inaugurazione della Festa alla presenza delle autorità e alle 17,45 estrazione della Lotteria della Castagna.

Settimo Baisi