ANTONIO LECCI
Cronaca

Furto di attrezzi da pesca a Correggio, denunciati ladro e ricettatore

Il reato era stato messo a segno a maggio nel seminterrato di un condominio

Il bottino recuperato

Il bottino recuperato

Correggio (Reggio Emilia), 9 novembre 2023 - E’ entrato di nascosto nel seminterrato di un condominio a Correggio. E, approfittando di una cantina non chiusa con il catenaccio, è riuscito ad entrare per rubare attrezzatura da pesca per un valore di oltre settemila euro. Il bottino, che era contenuto in un paio di sacchi, è stato poi piazzato a un acquirente, per un prezzo di appena 75 euro. I carabinieri, al termine di una serie di indagini, sono risaliti al presunto autore materiale del furto e al ricettatori, recuperando pure la refurtiva, già restituita dal proprietario. Si tratta di 12 canne da pesca e 7 mulinelli. Intanto, ladro e ricettatore, di 29 e 53 anni, entrambi residenti a Correggio, sono stati denunciati. Il fatto era avvenuto a fine maggio ai danni di un uomo di 35 anni. Le indagini dei carabinieri di Correggio, grazie ad alcune testimonianze, avevano portato a un appassionato pescatore di 53 anni, trovato in possesso del bottino. Una volta contattato, l’uomo ha ammesso l’acquisto e riconsegnato il maltolto. Le indagini hanno portatore al 29enne ritenuto l’autore materiale del reato commesso nel condominio, il quale è stato a sua volta segnalato alla Procura per il reato di furto.