Gruppo di rottweiler liberi. Raffica di segnalazioni

Preoccupazione e proteste a Puianello per la presenza di cani rottweiler liberi. La polizia locale si è occupata della vicenda e il Comune di Quattro Castella ha preso posizione, assicurando che i proprietari saranno convocati per evitare il ripetersi della situazione.

Gruppo di rottweiler liberi. Raffica di segnalazioni

Gruppo di rottweiler liberi. Raffica di segnalazioni

Grande preoccupazione e proteste tra i cittadini di Puianello per la presenza di alcuni cani rottweiler liberi in una zona della frazione di Quattro Castella. Gli animali sono stati segnalati anche su Facebook e in tanti hanno poi chiesto provvedimenti. "Mi è stato detto – scrive una cittadina nel gruppo Facebook di Puianello – che il problema rottweiler continua a persistere nella zona di Puianello. Noi abbiamo paura ad uscire come anche altri che ho sentito: non ci sentiamo sicuri". La polizia locale dell’Unione Colline Matildiche si è occupata della vicenda. Il Comune di Quattro Castella ieri, con un post pubblicato sulla sua pagina social, ha preso posizione sulla problematica: "Sono arrivate alla polizia locale nel corso degli ultimi giorni alcune segnalazioni relative alla presenza di un gruppo di cani di grandi dimensioni liberi e senza guinzaglio in giro per alcune strade di Puianello. Una situazione di potenziale pericolo per le persone e per gli altri animali che ha creato preoccupazione tra la collettività. Dalla verifica eseguita in mattinata (ieri, ndr) dagli agenti si è appurato che si tratta degli stessi cani per cui, in una fattispecie analoga nei mesi scorsi, i proprietari vennero sanzionati per omessa custodia". Il Comune di Quattro Castella ha assicurato che, considerato il ripetersi dei fatti, i proprietari "saranno presto convocati per individuare le misure idonee ad evitare in futuro il ripetersi di questa situazione. Ringraziamo i cittadini che, segnalando opportunamente alla polizia locale questo tipo di situazioni, ci ha messo nelle condizioni di poter intervenire, verificare, accertare e provvedere".