Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

I cittadini scrivono al sindaco: "Le occupazioni vanno avanti"

In attesa dei tempi della giustizia, non sembra fermarsi la rioccupazione di alloggi in due edifici di via Gabella, a Cadelbosco Sopra, da tempo al centro di polemiche e interventi di istituzioni e autorità giudiziaria.

In fabbricati privati, già sottoposti a chiusura in attesa di bonifica e lavori di messa in totale sicurezza, sembra che si stia verificando un ritorno di "inquilini", pur se non risultano esserci tutte le condizioni di abitabilità previste dalla legge.

Nei giorni scorsi il Comune ha emesso un’ordinanza per bloccare l’occupazione degli alloggi. Ma i residenti segnalano una situazione contraria. Con una lettera al sindaco segnalano i problemi emersi in quella zona: "Casa dichiarata inagibile e insicura, contratti di affitto fittizi, inosservanza di ordinanze di sgombero, cumuli di rifiuti incontrollati per mesi, spaccio di droga, pregiudicati e irregolari, affitto in nero a clandestini, abusi edilizi… Ora assistiamo sconcertati alla nuova locazione di questi fabbricati fatiscenti, che rischia di portare ulteriore degrado e insicurezza nel nostro territorio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?