I posti auto sono novemila È migliorato l’accesso

Federalberghi: "Le strutture sono piene, ma ci aspettiamo più eventi"

I posti auto sono novemila  È migliorato l’accesso

I posti auto sono novemila È migliorato l’accesso

Saranno 9.000 i posti auto disponibili per il concerto ‘Italia Loves Romagna’ - che domani sera accenderà la Rcf Arena per un maxi concerto benefico in favore dei territori colpiti dall’alluvione dello scorso 17 maggio - a cui si aggiungeranno circa 250 posti per le moto e altrettanti per le bicicletta.

È quanto hanno ribadito gli organizzatori di comune accordo con ‘Parkforfun’, ovvero il portale a cui è stata affidata la gestione dei posteggi e la scelta delle tariffe. Rispetto alla doppia serata di Zucchero si cercherà anche di differenziare i percorsi di viabilità; diversi spettatori infatti avevano lamentato le modalità di accesso, per cui chi prenotava online si trovava a fare la stessa fila di chi comprava il biglietto in loco, con comprensibili ritardi. Gli organizzatori hanno quindi ribadito che "compatibilmente con i flussi di viabilità delle aree di sosta verranno creati percorsi differenziati tra chi ha prenotato e chi no".

I parcheggi individuati sono tre: quello ‘Aeroporto’ con 6.500 posti a disposizione, raggiungibile solo attraverso la tangenziale sud. A seguire quello di via del Chionso (accesso da tangenziale nord direzione Modena) con 1.000 posteggi e di via Mozart (uscita 2 della tangenziale) con altri 1.100. Infine il ‘Gold’ da 400 posti dietro la Rcf Arena, riservato però agli ospiti.

Considerando che sono previsti circa 40.000 spettatori – contro i 150mila del concerto 2012 post terremoto, nel ‘vecchio’ Campovolo, con prezzi quasi dimezzati e una prevendita di 4 mesi – i posteggi dovrebbero essere sufficienti, senza dimenticare i già citati 250 posti moto e 250 bici (in quest’ultimo caso non è necessaria la prenotazione) individuati in via Saragat, e altri 100 per i pullman in piazzale Europa. Infine i prezzi: online, 22 euro per le auto, 30 per i camper e 80 per i bus. Comprandoli direttamente sul posto invece i prezzi salgono rispettivamente a 25, 35 e 85 euro, mentre le moto passano da 8 a 10, mantenendo sempre gratuite le biciclette. L’evento in ogni caso avrà una importante ricaduta anche sul territorio, nonostante una capienza intorno al 40% rispetto al potenziale dell’arena. Almeno su Reggio, come ribadisce Francesca Lombardini, presidente di Federalberghi: "Sulla città gli hotel sono tutti esauriti, quindi probabilmente l’indotto minore sarà sulla Bassa o la prima collina. Eventi simili per noi sono sempre importanti, anche se la Rcf Arena a mio parere è ancora sottodimensionata, visto che ospiterà solo 4-5 concerti in tutta l’estate: sono pochi".

Stefano Chiossi