Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

I reggiani a Roma al sacrario partigiano

Anche dei reggiani erano presenti a Roma, sabato scorso, al corteo organizzato per il 13° anno consecutivo da Patria Socialista. Ne dà notizia Alessandro Fontanesi: "Centinaia di garofani rossi al sacrario dei partigiani della Resistenza al Verano, ad onorare la Brigata Immortale; una commossa manifestazione accompagnata dagli abitanti di San Lorenzo, che ha dato i natali a Nicola Ugo Stame, il “tenore del popolo” trucidato alle Fosse Ardeatine, storico quartiere antifascista romano e primo ad insorgere contro gli occupanti nazisti e la loro servitù in camicia nera. Presente anche Alberto Fazolo, più volte ospite a Reggio, testimone della guerra iniziata 8 anni fa dall’Ucraina contro le popolazioni di Lugansk e Donestk, che ha ricordato l’italiano e compagno Edy Ongaro “Bozambo” morto in Donbass".

"Non a caso alla vigilia del 25 aprile – sostiene ancora Fontanesi – la manifestazione ha inteso riaffermare una volta di più il valore dell’antifascismo e la distanza più assoluta dagli attuali ignobili parallelismi con il nazifascismo di ritorno nel cuore dell’europa e l’uso strumentale a tale aberrazione, della storia e della memoria dei partigiani".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?