Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Il campo sportivo deve cambiare luci e spera nel bando regionale

Prevista una spesa di 315mila euro per sostituire le torri faro e installare i led

Figura anche la riqualificazione del campo sportivo comunale di Campagnola tra i progetti candidati al bando regionale per il finanziamento di strutture pubbliche. Sono necessari 315 mila euro per il rifacimento dell’illuminazione e interventi all’impianto antincendio, per sviluppare ulteriormente l’attività sportiva nella struttura situata in via Fratelli Cervi. Il progetto prevede la sostituzione delle torri faro, cambiando anche le attuali lampadine con led dall’impatto energetico nettamente più leggero. Oltre a ridurre i consumi, il nuovo impianto di illuminazione permetterebbe di migliorare pure la resa e il comfort luminoso. "L’attività del campo Sabbadini – spiega il sindaco Alessandro Santachiara – è già oggi molto intensa e frutto dell’importante impegno della Us Campagnola che ha in gestione il campo, con le partite del campionato di eccellenza e i diversi tornei che vengono ospitati ogni anno. Le migliorie proposte erano già state candidate a un precedente bando regionale nel 2018, non vinto, con il Comune che aveva dovuto finanziare in proprio la rigenerazione del campo, una nuova tribuna, la manutenzione straordinaria di spogliatoi e accessi". Le proposte del progetto valorizzerebbero una struttura storica, potenziando l’attrattività per varie categorie di età e campionati, fornendo un servizio ai residenti ma anche agli sportivi delle comunità limitrofe.

a.le.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?