Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Il Comune promette un nuovo rinascimento

Riqualificazione degli edifici del centro e sviluppo economico e sociale. Il sindaco Bergamini: "Associazioni negli spazi sfitti per far vivere il paese"

Renzo Bergamini e la splendida piazza Bentivoglio, cuore della cittadina
Renzo Bergamini e la splendida piazza Bentivoglio, cuore della cittadina
Renzo Bergamini e la splendida piazza Bentivoglio, cuore della cittadina

Si chiama "Gualtieri l’altro Rinascimento" il piano di intervento per il centro storico gualtierese, uno dei "Borghi più belli d’Italia". In municipio lo chiamano "il progettone" e interessa il cuore del paese sul Po. Ci sono in ballo i fondi di un bando pubblico, da spendere entro il 2026. E per questo si lavora in modo intenso per non perdere tempo. Ma cosa riguarda il "progettone"? Una riqualificazione generale del centro storico di Gualtieri, interessando non solo l’aspetto estetico degli edifici e dell’arredo urbano, ma anche la vitalità e lo sviluppo economico, sociale, cultura e commerciale del Borgo.

"Non ci si limita allo studio della tinteggiatura esterna degli edifici affacciati su piazza Bentivoglio – conferma il sindaco Renzo Bergamini – ma anche alla riapertura dei tanti spazi vuoti. Mi riferiscono ad abitazioni, negozi, spazi commerciali che sono chiusi tra la piazza e le strade limitrofe. Pensiamo ad un utilizzo degli immobili sfitti per le associazioni locali, garantendo manutenzione e valorizzazione del bene, pronti a rimetterlo a disposizioni in caso di necessità per avviare attività commerciali. Oppure la creazione al Teatro Sociale di un centro di produzione teatrale, che potrebbe aver bisogno di alloggi per le compagnie di attori impegnate in paese. E valorizzando l’area con comodi parcheggi e piste di collegamento, interessando pure l’area dell’ex consorzio agrario".

Il progetto sarà discusso con commercianti e proprietari degli immobili il 12 maggio, mentre il 21 maggio l’idea sarà presentata alla cittadinanza.

Antonio Lecci

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?