Il Lambrusco Migliolungo, prodotto dalla cantina di Arceto che fa parte del gruppo Emilia Wine, si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento ‘Etichetta d’oro’ nell’ultima edizione del Vinitaly Design International Packaging Competition.

Il concorso si è svolto a Veronafiere e la giuria ha scelto i vincitori selezionando ‘i migliori abbigliaggi’ tra i 175 campioni all’interno di 12 categorie e assegnato 28 premi tra etichette d’oro, d’argento e bronzo oltre a premi generali.

"Siamo – dice Marco Fasoli (foto), direttore di Emilia Wine – davvero soddisfatti per questo importante riconoscimento. Il Lambrusco Migliolungo è un vino davvero unico nel suo genere perché unisce al suo interno ben 21 vitigni". Il Lambrusco Migliolungo è nato nel 2002 grazie alla collaborazione con l’istituto d’istruzione superiore A. Zanelli per valorizzare e salvaguardare una collezione di antichi vitigni che stavano lentamente scomparendo.

m. b.