Il liceo linguistico dell’istituto Russell di Guastalla ha aperto le iscrizioni che, come nelle altre realtà scolastiche, restano aperte fino al 28 gennaio.

Una realtà didattica di primo livello, segnalata nel primato attribuito dalla classifica di Eduscopio della Fondazione Agnelli, che valuta gli esiti degli studenti universitari in relazione alla formazione ricevuta dalla scuola media superiore.

L’analisi degli istituti scolastici presenti in un raggio di 30 chilometri, tra il Reggiano e le province di Parma, Modena, Mantova e Cremona, ha evidenziato il liceo linguistico guastallese al primo posto.

Un risultato accolto con grande soddisfazione dai responsabili e dai docenti della scuola, per un corso nato una decina di anni fa.

Presente un insegnante madrelingua per i corsi di inglese, francese e tedesco per un’ora a settimana. E poi gli stage previsti al terzo e quarto anno – ovviamente annullati in questo periodo di emergenza sanitaria – in grado di far vivere esperienze significative all’estero e che consentono di conoscere non soltanto aspetti inerenti la civiltà e la cultura di un Paese straniero, ma anche di acquisire nozioni commerciali ed economiche.