I vigili del fuoco sulla tettoia
I vigili del fuoco sulla tettoia

Rio Saliceto (Reggio emilia), 30 ottobre 2020 - Paura e fiamme all'alba a Rio Saliceto. Alcune famiglie sono state temporaneamente evacuate per motivi di sicurezza da un condominio situato in centro, in via dei Martiri, dove, verso le 5, si è sprigionato un incendio provocato molto probabilmente da un corto circuito elettrico.

Sono stati alcuni residenti ad accorgersi delle fiamme che erano divampate all’altezza di alcune tettoie. Sono arrivati in fretta i vigili del fuoco di Guastalla, dalla caserma di Reggio e pure da Carpi per poter mettere in sicurezza l’edificio in tempi brevi. Proprio il tempestivo allarme ha limitato i danni, concentrati soprattutto sulla parte esterna del condominio, senza provocare situazioni di inagibilità strutturale.

Nel frattempo, però, con l’aiuto dei carabinieri di Novellara e del Radiomobile di Guastalla, si è provveduto a evacuare gli appartamenti, spostando all’esterno sette nuclei familiari, soprattutto persone anziane, in attesa di completare l’opera di spegnimento del fuoco. Il sopralluogo ha permesso di verificare le cause accidentali dell’incendio, dovuto appunto a un corto circuito elettrico.

I danni sono da quantificare, ma non risultano condizioni di inagibilità. Questo ha permesso alle famiglie di poter tornare nelle loro abitazioni. Sul posto sono intervenuti anche ambulanza e autoinfermieristica da Correggio, ma non si registrano conseguenze alle persone.